Imperia: ristrutturate le case popolari di Piani. Sopralluogo di Regione, Arte e Comune. “Più confortevoli per l’utenza. Ridotti i costi grazie a lavori efficientamento energetico”/Foto e Video

Attualità Imperia

Intervento del valore di oltre 2 milioni e di euro, stanziati dalla Regione

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Come per gli alloggi popolari di via Vecchia Piemonte, anche a Piani di Imperia, in via Carlo Alberto Dalla Chiesa, Arte (ex Istituto case popolari) ha presentato questa mattina gli interventi di ristrutturazione effettuati negli alloggi popolari. Anche in questo caso in una delle strutture è stato collocato un defibrillatore, a disposizione della collettività in case di emergenza.

Intervento del valore di oltre 2 milioni e di euro, stanziati dalla Regione

Al sopralluogo di oggi hanno preso parte l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola, il sindaco di Imperia Claudio Scajola e l’Amministratore unico di Arte Imperia Antonio Parolini. Si è trattato di un intervento di recupero ed efficientamento energetico di 100 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. Le opere finalizzate alla riduzione dei consumi energetici, alla bonifica dell’amianto ed alla manutenzione straordinaria degli ascensori, hanno richiesto un investimento di 2.089.453  euro stanziati da Regione Liguria. 

Spiega l’assessore regionale Marco Scajola: “Dopo l’intervento in via Vecchia Piemonte e via Spontone a Imperia e dopo essere stati ieri alla Spezia oggi presentiamo un nuovo recupero che riguarda 2 edifici di edilizia residenziale pubblica. Grazie ad ARTE siamo intervenuti per rendere questi edifici più confortevoli per l’utenza che godrà anche di una riduzione di costi delle utenze grazie ai lavori di efficientamento energetico e anche più salubri grazie alle opere di bonifica dell’amianto. Stiamo investendo diversi milioni di euro per la riqualificazione degli alloggi popolari in tutta la Liguria, non solo Imperia, ma Spezia Sanremo e Ventimiglia. Grazie anche ai 35 milioni di euro messi a disposizione dal governo. Una grande opportunità che ci consentirà di portare avanti un grande piano con le ARTE del territorio e i Comuni per intervenire sui 20.000 alloggi popolari presenti in Liguria. Un grande lavoro per non lasciare nessuno indietro”.

Sottolinea il sindaco Claudio Scajola: “Questa è una bella zona, uno dei posti più aperti al sole e più utilizzabili per anziani e giovani. Chi la individuò per costruire alloggi di edilizia pubblica, fece una buonissima scelta. Negli anni le cose sono cambiate e oggi ARTE, che gestisce la costruzione e la qualificazione alloggi, ha fatto un’opera meritoria”.

Conclude l’Amministratore unico di Arte Antonio Paroloini: “L’intervento è effettuato su quasi 100 alloggi. Abbiamo riqualificato tutti questi immobili, efficientandoli energeticamente e rimuovendo l’amianto con un contributo imponente”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!