Covid: a Sanremo scatta obbligo mascherina all’aperto. L’annuncio del sindaco Biancheri. “Ricoveri in aumento, per tutelare il Natale”

Coronavirus Provincia

A partire da domani, sabato 4 dicembre, mascherina obbligatoria anche all’aperto nelle zone centrali di Sanremo. Lo ha annunciato il sindaco Alberto Biancheri che, nella mattinata di oggi, ha firmato l’ordinanza.

Secondo il primo cittadino, per le festività natalizie sono in arrivo un ingente quantità di turisti. Per tutelare l’incolumità pubblica e il Natale, Biancheri ha voluto introdurre l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto, visti anche i recenti aumenti di ricoveri e la non totalità delle persone vaccinate.

Le zone interessate dall’ordinanza saranno via Matteotti, il mercato e le aree della ‘movida’, come Piazza Bresca e il Luna Park.

Il sindaco di Ospedaletti Daniele Cimiotti, nella giornata di ieri, era stato il primo in provincia a rendere nuovamente obbligatorio l’uso della mascherina all’aperto.

Sanremo: mascherina obbligatoria nel centro della città. L’annuncio del sindaco Biancheri

Abbiamo maturato questa decisione anche alla luce del numero dei positivi, che sta crescendo soprattutto nei giovani. Sta crescendo anche il numero dei ricoverati.

La situazione è sotto controllo, non è ancora ad alto rischio. Credo che alla vigilia del Natale, il ponte dell’Immacolata, dove ci sarà un numero importante di persone, va salvaguardato.

Credo sia un segnale di attenzione. Malgrado l’alto numero di vaccinati che purtroppo non è al 100%, a mio avviso dobbiamo fare una ordinanza preventiva di attenzione su questo discorso.

Saranno la via centrale Matteotti, via Palazzo, le vie limitrofe, verso Piazza Bresca la zona della movida, il luna park e il mercato.

Alle 12 uscirà l’ordinanza e saremo precisi su ogni via e su ogni dettaglio.

Stiamo facendo una ordinanza per il Natale. Ci saranno tanti tanti turisti e vogliamo tutelarci per questo periodo. Andrà in chiusura per le feste natalizie e poi vedremo”.