Covid: super green pass, da lunedì 6 dicembre scatta il potenziamento dei controlli. “Verifiche a campione in bar, ristoranti, palestre e bus”

Coronavirus Imperia

Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Da lunedì 6 dicembre 2021 entrerà in vigore il nuovo Decreto Legge in materia di prevenzione dal contagio da Covid 19, decreto che prevede una serie di norme e il potenziamento dei controlli.

Il Prefetto di Imperia, Armando Nanei, sentito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, ha adottato, nella giornata odierna, il Piano per l’effettuazione dei controlli volti a garantire il rispetto dell’obbligo del possesso del green pass, come previsto dal Decreto Legge 26 novembre 2021, n. 172.

Covid: super green pass, da lunedì 6 dicembre scatta il potenziamento dei controlli

Il decreto in argomento, com’è noto, reca disposizioni innovative in diversi ambiti di interesse, quali:

  • l’estensione dell’obbligo vaccinale a operatori di particolari settori esposti;
  • l’estensione dell’impiego delle certificazioni verdi COVID-19, ridefinendone la durata della validità;
  • l’istituzione della certificazione verde c.d. “rafforzata”;
  • il potenziamento del sistema dei controlli sul rispetto delle misure emergenziali.

Il Piano, in linea con le direttive impartite dal Ministro dell’Interno, prevede un sistema di controlli, seppur a campione, “diffuso e serrato” su tutte le attività individuate nel predetto decreto legge.

Saranno interessate dalle verifiche le seguenti aree di intervento: servizi di ristorazione, bar, strutture ricettive, palestre, piscine, luoghi di intrattenimento (teatri, cinema, sale da ballo, impianti sportivi), nonché il trasporto pubblico locale.

Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza – oltre a Polizia Ferroviaria e Polizia Stradale – con la collaborazione delle Polizie Locali e di quella Provinciale, svolgeranno, previa condivisione in sede di tavolo tecnico, coordinato dal Questore – svolgeranno mirati servizi di controllo del territorio.

Le associazioni di categoria maggiormente rappresentative dei settori economico-imprenditoriali interessate dal decreto-legge in argomento, nonché il gestore del servizio di trasporto pubblico locale, sono stati invitati a sensibilizzare, rispettivamente, i propri associati ed i dipendenti in merito alle direttive del Piano.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!