Imperia: pista ciclabile, consegnato il cantiere. L’annuncio del sindaco Scajola. “Pronta entro il 30 settembre 2022. Tubo acquedotto? Chi ha la competenza si svegli”/Foto e Video

Attualità Imperia Provincia

Entro il 30 settembre la città avrà la pista ciclabile” – Queste le ambiziose parole del sindaco di Imperia Claudio Scajola che, nel tardo pomeriggio di oggi, ha consegnato simbolicamente le chiavi del cantiere per la realizzazione della pista ciclabile.

Imperia: pista ciclabile, consegnato il cantiere. “Pronta entro il 30 settembre”

Durante l’incontro si è potuto vedere e attraversare il primo tratto che verrà completato di 2,8km, tra San Lorenzo e il Prino. L’intera ciclabile sarà lunga 9 km e arriverà sino a metà Incompiuta.

La ciclabile consentirà anche di migliorare la viabilità cittadina grazie all’inserimento di un bus elettrico, che attraverserà tutto il tracciato.

Domenico Gabriele – Direttore dei lavori pista ciclabile

“Qualcosa è già stato fatto, il lotto uno che dovrà essere consegnato per gennaio. Oggi c’è stata una formale consegna di tutte le aree complessive di tutto il lotto, decorreranno i tempi di 9 mesi e arriveremo a settembre per la consegna complessiva dell’opera.

Oggi c’è questo passaggio formale che il sindaco ci ha dato simbolicamente le chiavi del cantiere di questo pezzo di città. Ci sentiamo molto responsabilizzati di questa giornata”.

Il cronoprogramma è stato fatto?

“Si, l’impresa sa esattamente tutto quello che andrà a realizzare. È una scommessa perchè i tempi sono molto molto ristretti. Bisognerà che tutte le figure che sono coinvolte, dovranno mettersi a disposizione al 110%”.

Qualche dettaglio sul tratto di ciclabile?

“Il tratto di ciclabile è lungo circa 9km. È costituito da una parte di migliorie, comprende tutto il tratto dal comune di Imperia, da San Lorenzo sino ad arrivare all’Incompiuta. Ci sarà tutto il percorso da realizzare.

Il tratto attuale è di 2,8km , che andrà da San Lorenzo sino al Prino. Sarà il primo tratto che verrà consegnato alla città, proprio per cercare di arrivare nel periodo estivo con questo tratto perfettamente funzionante.

L’importo dei lavori complessivo ammonta a circa 14 milioni di euro per tutto il tratto imperiese”.

Claudio Scajola – sindaco di Imperia

Entro il 30 settembre dell’anno prossimo sarà ultimata tutta la pista ciclabile, che è molto più lunga di quella prevista inizialmente. Da San Lorenzo arriverà sino oltre la Galeazza , sino al Galeazzone.

Permetterà al suo interno di far passare anche un sistema di trasporto pubblico ecologico, un bus elettrico, che migliorerà le condizioni viabilistiche della città.

È una pista ciclabile con diversi punti di interesse, di collegamento con le spiagge e il mare e delle passerelle interessanti. Un fiore all’occhiello per la città.

Pensavamo di fare prima, ci siamo persi nel tubo. Questo tubo del Roja che avremmo voluto inserire sotto la ciclabile, in modo che poi nel tempo fosse messo in funzione con degli allacci da Rivieracqua, invece sono state lungaggini che ci hanno fatto perdere del tempo.

Abbiamo deciso che si partisse con il consegnare tutta l’opera intera per finire entro il prossimo settembre.

Per il tubo ognuno si assume le sue responsabilità. C’è poco tempo, credo che chi ha la competenza di fare il tubo si svegliasse e pensasse alla buona amministrazione, potrà prendere contatto con la direzione lavori e vedere se è ancora impossibile inserirlo.

Non possiamo fare un tubo funzionale, perchè questo non ci consente di rispettare i tempi della ciclabile”.

Ecco il video di un primo tatto di ciclabile, da San Lorenzo al Prino