Imperia: aggrediscono minorenne con una spranga fuori da scuola, poi vanno al bar lasciandolo agonizzante. Indagano i Carabinieri

Cronaca Imperia

Preso a sprangate e poi lasciato a terra agonizzante fuori da scuola mentre gli aggressori vanno al bar. È successo alcuni giorni fa nei pressi della Scuola Edile, vittima un 16enne turco.

Imperia: aggrediscono minorenne e vanno al bar lasciandolo agonizzante

Secondo quanto ricostruito, alcuni giorni fa, nei pressi della Scuola Edile, uno studente 16enne di origine turca sarebbe stato aggredito da altri tre giovani studenti, di cui due maggiorenni, per motivi ancora in fase di accertamento.

Il 16enne sarebbe stato picchiato con una spranga di ferro e sarebbe svenuto dopo essere stato colpito alla testa. Nonostante la condizione del giovane, i tre aggressori avrebbero continuato a infierire e, dopodiché, lo avrebbero lasciato in strada in stato di semi incoscienza andando a fare colazione al bar, da dove avrebbero inviato anche messaggi di scherno sul cellulare della vittima, nel frattempo trasportata in ambulanza all’Ospedale di Imperia.

I genitori del 16enne, dimesso con una prognosi di 21 giorni, hanno presentato denuncia ai Carabinieri, rappresentati dagli avvocati Hakan Eller e Cristian Urbini del foro di Imperia, riferendo anche di problematiche psicologiche che affliggerebbero il figlio dopo l’aggressione.

Indagini sono in corso da parte delle forze dell’ordine per accertare l’identità dei tre aggressori.

Contattato da ImperiaPost, il legale Hakan Eller ha preferito non rilasciare dichiarazioni al momento in quanto “si tratta di una vicenda molto delicata per la quale sono tuttora in corso le indagini degli inquirenti”.

Purtroppo, nella giornata di ieri, si è verificato un nuovo episodio violento tra studenti, questa volta in una classe dell’Istituto Marconi. Nel dettaglio, una lite tra due ragazzi di 16 anni sarebbe sfociata in un’aggressione con un paio di forbici fortunatamente spuntate. La vittima è stata colpita alla schiena dal compagno di classe, senza riportare ferite. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per accertare la dinamica dei fatti.