Covid: casi in aumento, riconvertiti reparti Ospedale Sanremo. Attività ordinarie trasferite a Imperia

Coronavirus Imperia

“L‘aumento dei casi Covid sul territorio, ha reso necessaria una ulteriore implementazione del numero dei posti letto da dedicare a tale patologia. Infatti, in osservanza alla nota di Alisa, che prevede il raggiungimento di 130 posti letto da dedicare alla patologia Covid, sono stati riconvertiti altri reparti presso l’ospedale di Sanremo – Lo comunica l’Asl 1 imperiese, tramite una nota stampa.

Covid, Imperia: casi in aumento. Riconvertiti altri reparti dell’ospedale di Sanremo

“Per tale ragione, per ottimizzare i percorsi dei pazienti all’interno degli stabilimenti ospedalieri, alcune attività ordinarie, saranno trasferite presso l’ospedale di Imperia. Di conseguenza, anche l’attività dei pronto soccorso è stata ricalibrata sulle attività e le specialità operanti negli ospedali”.

Ecco i reparti che resteranno all’ospedale di Sanremo

Nello specifico a Sanremo rimangono attivi i seguenti reparti: traumatologia, emodinamica, cardiologia, ortopedia e un reparto di medicina no-Covid, con 24 posti. Tutte le altre attività sono state quindi temporaneamente spostate nell’ospedale di Imperia.