Imperia: sversamento fognario in via Nazionale, scatta l’ordinanza del Comune. “Riparazione entro tre giorni”

Attualità Imperia

Continua a creare disagi e potenziali pericoli per la salute pubblica lo sversamento fognario che, da alcuni mesi, è presente in via Nazionale, uno stato di degrado che era stato segnalato nelle scorse settimane dai residenti della zona al nostro giornale.

Visto il mancato intervento da parte dei fruitori del “fognolo di collegamento alla linea fognaria comunale”, nonostante la richiesta di Asl 1 imperiese e Comune di Imperia, il Sindaco Claudio Scajola ha emanato un’ordinanza contingibile e urgente per imporre ai privati l’esecuzione degli interventi “utili e necessari al fine di ripristinare le idonee condizioni di igiene e salubrità” entro il periodo massimo di tre giorni.

Imperia: sversamento fognario in via Nazionale, scatta l’ordinanza del Comune

“Le rilevanti perdite fognarie si legge nell’ordinanza – costituiscono una fonte di potenziale causa di minaccia per la salute pubblica in quanto foriere di percolazioni, infiltrazioni e sversamenti reflui in aree pubbliche, soggette a frequentazione delle persone”.