Tribunale di Imperia – Fallimento14/2014: avviso per cessione del credito risarcitorio nei confronti dell’Agenzia del Demanio per le opere del porto

Shopping

TRIBUNALE DI IMPERIA – Sezione Fallimenti

I curatori del Fallimento 14/2014 intendono cedere il credito risarcitorio vantato nei confronti dell’Agenzia del Demanio, in relazione al pregiudizio cagionato al Fallimento per effetto della decadenza della concessione demaniale marittima n. 2306 del 28 dicembre 2006 rilasciata dalla Città di Imperia a favore della Società in bonis e della conseguente acquisizione, da parte del Demanio, delle opere realizzate in assenza di corrispettivo; credito, questo, per il cui accertamento i curatori sono già stati autorizzati dal Giudice Delegato ad agire in giudizio nei confronti dell’Agenzia del Demanio e il cui importo ammonterebbe, secondo il consulente della procedura, a circa euro 89 milioni o alla veriore somma da accertarsi in corso di causa.

Al fine di valutare la sussistenza dei presupposti per l’espletamento delle procedure competitive di legge, si invita a far pervenire all’indirizzo PEC del Fallimento f14.2014imperia@pecfallimenti.it, entro e non oltre il 12.04.2022, eventuali manifestazioni d’interesse all’acquisto del credito in questione e richiesta di accesso alla relativa documentazione.

Il presente annuncio non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., né sollecitazione al pubblico risparmio, in quanto l’eventuale cessione avrà luogo nelle forme di legge e con le modalità che verranno stabilite dal Giudice Delegato.

Torino, Imperia li 4.2.2022

I curatori

prof. avv. Stefano Ambrosini

dott. Filiberto Ferrari Loranzi