Imperia: Bruno, in cammino da anni con il suo asinello Alejkum. “E’ una scelta di vita. A noi piace”/Foto e Video

Attualità Imperia

In molti hanno notato, incuriositi, un ragazzo a piedi per le vie di Imperia insieme ad un asino. E’ Bruno con il suo fedele Alejkum, che viaggiano a piedi per il mondo, insieme, ormai da anni. Dopo una camminata dal Portogallo a Brindisi, la simpatica coppia ha risalito lo Stivale.

Nel giugno del 2015 la decisione di viaggiare per il mondo a piedi

Racconta Bruno: “Ho fatto questa scelta di vita il primo giugno del 2015. Camminare, viaggiare a piedi è quel che faccio. Sono ripartito dalla Garfagnana, vicino a Lucca e sono diretto prima a Santiago e poi in Portogallo dove abito io. Un pellegrinaggio? No, non proprio, mi piace semplicemente camminare su percorsi storici, magici, dove c’è cultura e quindi mi è venuta voglia di fare anche il cammino di Santiago di Compostela. Da anni sono abituato a vedere tanti luoghi e tante persone, perché la vita è un eterno cambiare, fino alla morte. Del domani non so, per ora non sono ancora arrivato a San Lorenzo”.

Conclude Bruno, prima di salutarci e riprendere il suo viaggio: “Noi proseguiamo il nostro cammino e cerchiamo di stare al meglio con tutti quelli che incontriamo. Alcuni sono felici e altri tristi, perché così è la vita. Il mio asino si chiama Alejkum, perché è figlio di Salam (il tradizionale saluto arabo “Salam alejkum” significa “che la pace sia con te” ndr), che era la mia asina, che ha camminato prima tanto con me. Ora tocca a lui fare il pellegrino“.