Pallanuoto: seconda vittoria di fila per la Rari Nantes Imperia, che ha sconfitto il Torino ’81 per 11-6

Pallanuoto Sport

Prestazione importante della Rari Nantes Imperia che, alla Cascione, ha battuto 11-6 la Torino ’81 nella prima giornata del girone di ritorno. Tre punti che lanciano i giallorossi a quota 10 nella zona tranquilla della classifica, dando continuità al successo casalingo ottenuto contro Como.

La cronaca

Sono tante le note liete per mister Pisano, che costruisce una difesa ordinata contro la quale impatta la formazione piemontese. Erano stati proprio gli ospiti ad andare in vantaggio con un tiro, a fil di sirena, che aveva sorpreso Federico Merano. La risposta della Rari è stata immediata e una doppietta di capitan Somà ha ribaltato il risultato, festeggiando al meglio il suo compleanno.

La formazione imperiese traccia poi l’allungo: Merano è miracoloso nell’ uno contro zero, dall’altro lato Cesini si esibisce in uno spettacolare ‘elicottero’ che strappa applausi a scena aperta e consegna il doppio vantaggio. Novara, con il più classico gol dell’ex, accorcia nuovamente a uomo in più; poi è ancora botta e risposta tra capita Somà e Cigolini.

La ripresa si apre con Giordano che conclude al meglio  una bella involata. La Rari sale così in cattedra e con il passare del tempo allarga lo strappo, impossibile da ricucire per i piemontesi.  E il gioco si regge su coloro  che generalmente svolgono un ruolo da comprimari: Giovanni Merano comanda la retroguardia insieme a Giordano e  il fratello Federico viene chiamato al grande intervento in un paio di circostanze.

Davanti si scatena Filippo Taramasco che, con una doppietta,  segna l’allungo decisivo. In particolare è la seconda rete, con una estrosa ‘palomba’, ad accendere il pubblico. Nel finale c’è spazio per i giovanissimi Grosso e Cipriani, entrati con tenacia e preziosi nella fase difensiva. Proprio quest’ultimo corona la prestazione con il primo gol tra i grandi, grazie ad una conclusione sul palo lungo. Il finale è un meritato 11-6.

Il tabellino

R.N.IMPERIA – REALE MUTUA TORINO’81 IREN 11-6
(2-1; 2-2;3-2; 4-1)

IMPERIA – Merano; Cipriani 1, Giordano 1, Grosso, Gandini, G.Merano, Lengueglia 2, Corio 1, Taramasco N., Somà cap. 3, Rocchi , Cesini 2, Taramasco F. 2. All.: Pisano

TORINO – Aldi, Lisica 1, Colombo 1, Noale, Leone, Oggero 1, Olocco, Ermondi, Di Giacomo, Novara 1, Ligas, Cigolini 2, Costantini. All.: Aversa
Sup.Num.: Imperia 2/4 + un rigore realizzato; Torino 2/7