Parco Alpi Liguri: approvato progetto riqualificazione Via del Sale. Stanziati 45 mila euro per pulizia sentieri

Provincia

Novità importanti emergono dall’ultima seduta del Consiglio di amministrazione del Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri. Tra i tanti temi trattati all’ordine del giorno il Consiglio ha approvato il progetto definitivo-esecutivo della Via del Sale.

Parco Alpi Liguri: approvato progetto per la riqualificazione della Via del Sale

L’iniziativa rientra nel più vasto progetto di riqualificazione ‘INTERREG – Alcotra’ che ha registrato la proficua sinergia tra Francia e Italia ed è stato sviluppato grazie al contributo dell’Unione Europea per la valorizzazione del territorio montano tra la Liguria, il Piemonte e la Francia.

Si tratta quindi di una grande opportunità di rilancio non solo turistica, ma anche culturale ed economica. Il progetto transfrontaliero ‘Alcotra’ punta proprio ad accrescere le utenze pubblicizzando il nostro territorio montano, unico nel suo genere, che si affaccia sul mar Ligure regalando non solo panorami mozzafiato, ma anche percorsi per gli appassionati di trekking, mountain bike, motociclismo e fuoristrada, verso il quale il Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri pone una grande attenzione.

Successivamente il Consiglio ha approvato lo stanziamento di 45 mila euro per la pulizia dei sentieri dei Comuni rientranti nel Parco.

Un’altra pratica importante discussa, e successivamente deliberata, è stata quella riguardante la continuazione della collaborazione con i Comuni di parco per gli uffici di informazione turistica di prossimità, dislocati nei vari punti del territorio.

“Fondamentale resta – dichiara Alessandro Alessanri, presidente del Parco – l’unione di intenti e la sinergia con i Comuni del parco. In particolare lo stanziamento delle risorse per la pulizia della rete sentieristica è un’azione strategica e prioritaria non solo dal punto della prevenzione e della cura da attuare sul nostro territorio, ma anche e soprattutto permette di accrescere l’attrattività dello stesso sul fronte turistico. Inoltre, fornisce un aiuto concreto ai Comuni che così ricevono fondi per provvedere a tali attività.

L’approvazione poi, della continuazione della collaborazione – in merito agli uffici di informazione turistica di prossimità – ha lo scopo di fornire ai tanti turisti, alle famiglie, e ai tanti visitatori del nostro entroterra informazioni precise e puntuali non solo delle attività del Parco bensì anche delle caratteristiche dello stesso e delle opportunità da cogliere. Per tale motivo resta salda e proseguirà la sinergia con gli enti locali per la valorizzazione del territorio”.

Infine, la seduta ha deliberato per la concessione del patrocinio a due importanti manifestazioni ossia quella denominata ‘Alta Via Stage Race’, competizione internazionale di mountain bike in programma dall’11 al 18 giugno e organizzata dall’A.s.d. ‘Outdoor Experience’ e il ‘Cicloraduno Fiab Nordovest’, organizzato dalla sezione locale ‘Riviera dei Fiori’ dell’ ‘A.P.S. Fiab Tigullio Vivinbici’.