Guerra in Ucraina: Imperia, da mercoledì 16 marzo attivo infopoint e servizio raccolta farmaci

Attualità Imperia

Nell’ambito delle attività relative al Piano di accoglienza per l’emergenza Ucraina, l’Amministrazione Comunale di Imperia ha messo a disposizione un’area nei pressi del Parco Padre Chiaffedo Peyrona (parco Castelvecchio) da adibire a InfoPoint a servizio della popolazione ucraina a partire dalla mattinata di domani, mercoledì 16 marzo.

I lavori di allestimento, in collaborazione con la Regione Liguria, hanno coinvolto i Settori Protezione Civile, Servizi Sociali e Viabilità del Comune.

Nella struttura saranno espletate le seguente attività da parte del personale ASL:

  • assegnazione dei codici STP (straniero temporaneamente presente);
  • esecuzione tamponi;
  • distribuzione di materiale informativo.

Sempre a partire da domani, prenderà il via la raccolta di farmaci per l’emergenza in Ucraina presso la sede della Protezione Civile di Imperia, in Via Airenti 88, a sostegno della campagna della Croce Rossa, che si occuperà di trasportare i medicinali con propri convogli umanitari fino agli stati confinanti con l’Ucraina.

Sarà possibile portare i farmaci nei seguenti giorni e orari:

  • il lunedì mattina dalle 9,00 alle 12,00
  • il martedì sera dalle 21,00 alle 23,00
  • il mercoledì mattina dalle 9,00 alle 12,00
  • il giovedì pomeriggio dalle 16,00 alle 19,00

“Imperia si dimostra ancora una volta Città solidale e pronta a tendere la mano a chi sta vivendo giornate drammatiche. Dopo la messa a disposizione di strutture per l’accoglienza, da domani saranno attivi l’InfoPoint e il punto di raccolta farmaci.

Ricordo che i bombardamenti hanno distrutto molte strutture sanitarie e il materiale medico perduto va sostituito al più presto per poter garantire la necessaria assistenza ai feriti e alle persone rimaste ostaggio di città assediate.

Ancora una volta desidero ringraziare i volontari della Protezione Civile di Imperia per il sempre grande impegno che dimostrano”, commenta, l’Assessore Simone Vassallo.