Ospedale Sanremo: famiglia Verrando dona un videolaringoscopio al reparto di rianimazione. “Gesto di grande altruismo”/Le immagini

Provincia

Si è tenuta oggi presso l’ospedale “Borea” di Sanremo, la donazione di un videolaringoscopio al reparto di rianimazione, da parte della famiglia Verrando in ricordo della compianta Maria Mancaniello deceduta improvvisamente a seguito del Covid.

Alla cerimonia erano presenti Gianni e Davide Verrando, marito e figlio della signora Mancaniello e la nuora Veronica Berio, oltre alla Direzione dello Stabilimento Ospedaliero “Borea” di Sanremo e il Direttore della S.C. Anestesia e Rianimazione dott. Giorgio Ardizzone.

Sanremo: la famiglia Verrando dona un videolaringoscopio al reparto di rianimazione dell’ospedale

“Questa donazione – ha spiegato il figlio Davide, dentista libero professionista a Sanremo e specialista ambulatoriale nonché responsabile di branca odontoiatrica dell’Asl 1 Imperiese – cade esattamente ad un anno di distanza della scomparsa di mia mamma che è stata ricoverata nel reparto di rianimazione.

In questo modo, io e la mia famiglia vorremmo tenere vivo il ricordo oltre che ringraziare gli operatori sanitari per il loro lavoro durante l’emergenza Covid che nel quotidiano e tutte quelle persone che hanno partecipato alla raccolta fondi per l’acquisto del videolaringoscopio in ricordo della mia cara mamma”.

Alle parole del dott. Verrando, fanno eco quelle del Direttore Generale di Asl1 dott. Silvio Falco: “Colgo l’occasione per ringraziare la famiglia Verrando per questo gesto di grande altruismo, la donazione di questo apparecchio così innovativo, sarà di supporto nell’attività del reparto”.