Imperia: piscina Cascione, via libera del consiglio a proroga gestione alla Rari Nantes

Attualità Imperia

Via libera del consiglio comunale alla proroga, per i prossimi tre anni, del contratto per l’affidamento del servizio di gestione della piscina Felice Cascione di Imperia.

Imperia: piscina Cascione, ok consiglio a proroga gestione

A presentare la pratica, in consiglio comunale, l’assessore alla sport Simone Vassallo. La proroga avverrà alla stessa cifra del contratto in essere che prevede un contributo, da parte del Comune, di 300 mila euro.

“A giugno 2020 ha spiegato Vassallo – abbiamo ricevuto notifica dalla Rari Nantes Imperia di richiesta di proroga per recuperare gli anni persi poiché per la pandemia non si è potuto sfruttare l’impianto natatorio. Gli uffici si sono subito messi al lavoro e siamo arrivati oggi, nel 2022, con la richiesta di approvazione della proroga in consiglio comunale. Una proroga prevista dalla legge, tanto che anche Anci si è mossa in questa direzione, così come altri comuni liguri, tra i quali Genova. 

Una buona parte delle società sportive, in questi ultimi anni, hanno consegnato le chiavi degli impianti sportivi alle amministrazioni perché non riuscivano piu a gestirli. Il tracollo che ha avuto la nostra piscina è stato evidente. Dal gennaio 2021 al giugno 2021 è stata aperta solo per l’utilizzo agonistico. Nonostante tutto siamo riusciti anche a non chiudere la piscina”.