Imperia: i lions Bianchi e Pecchinino nominati nel Comitato nazionale per la comunicazione

Attualità Imperia

Due lions imperiesi sono entrati a far parte del Comitato Nazionale che si occupa della comunicazione del prestigioso club. Si tratta di Franco Bianchi, del Lions Club Imperia La Torre, e di Roberto Pecchinino, del Lions Club Sanremo Host.

Fanno parte dei Club Imperia La Torre e Sanremo Host e hanno realizzato un documentario sull’attività dei Lions

Entrambi, nel recente passato, sono stati anche presidenti dei rispettivi club. La nomina è stata decisa dal Consiglio dei Governatori, un organismo che raggruppa i responsabili dei diciassette distretti lionistici in cui è divisa l’Italia.

Pecchinino e Bianchi si sono subito messi all’opera e hanno realizzato un video-documentario che spiega chi sono i Lions e che cosa fanno. Il video è stato presentato al presidente internazionale, Douglas X. Alexander, durante la sua recentissima visita in Italia. Successivamente il breve documentario sarà distribuito a tutti i Lions Club italiani per essere proiettato a sostegno delle loro strategie comunicative.

Si tratta, in sostanza, di un sunto delle principali attività di servizio svolte e degli impegni che caratterizzano specificamente i lions italiani, come l’addestramento di cani guida per non vedenti, la “Banca degli occhi” che raccoglie cornee per i trapianti, la raccolta di occhiali usati ed il loro riciclo per i più bisognosi, gli screening per la vista, il diabete, l’osteoporosi ecc., la donazione di strumenti sanitari, il supporto ai malati e alle loro famiglie, la raccolta alimentare, la sensibilizzazione dei giovani sui temi della comprensione tra i popoli con il concorso internazionale “Un poster per la Pace”, gli interventi in occasione di catastrofi naturali, l’aiuto alla rinascita di molte zone sottosviluppate del pianeta, come la costruzione di scuole, ospedali, pozzi, la riforestazione, la beneficenza e, ultimo solo in ordine di tempo, l’impegno per i profughi.

Quantificando economicamente queste attività, nel corso del 2021 i Lions italiani hanno erogato qualcosa come nove milioni di euro, svolgendo inoltre ventiquattromila “service” che hanno coinvolto tre milioni di persone, impegnando quasi seicentomila ore di lavoro volontario da parte dei soci.