Imperia: confermata la bandiera blu, esulta l’amministrazione. “Grande risultato, dispiace per le spiagge del Prino che non hanno ottenuto il riconoscimento”

Attualità Imperia

La Città di Imperia è stata insignita per il quarto anno consecutivo della Bandiera Blu. Lo storico riconoscimento, istituito nel 1987, viene assegnato ogni anno ai comuni rispettosi di 32 criteri di qualità delle acque, dei servizi turistici offerti nelle spiagge e di gestione ambientale.

Imperia aveva ottenuto la Bandiera Blu per la prima volta nel 2019

“La Bandiera Blu non è un traguardo fine a se stesso, ma la conferma del buon lavoro svolto sinora e uno stimolo a proseguire con ancora maggiore impegno. Sempre di più lo sviluppo economico di una città deve prestare attenzione alla tutela dell’ambiente, alla qualità dei servizi e alla cura del territorio. Imperia ha da tempo fatto una scelta di campo netta, quella della vocazione turistica, e in questi anni ha compiuto importanti passi in avanti, nonostante le gravi difficoltà legate alla pandemia. C’è ancora tanto da fare, ma la strada, come dimostra anche il riconoscimento odierno, è quella giusta“, commenta il sindaco Claudio Scajola.

“In questi anni abbiamo incentrato tutta la nostra promozione turistica sul concetto di esperienza. In tema di mare Imperia può offrire esperienze autentiche con le sue spiagge di sabbia o di ciottoli, i suoi ricchi fondali, il Santuario dei Cetacei, la vela, la tradizione della pesca. La Bandiera Blu, certificazione esterna autorevole e indipendente, conferma una volta di più il grande potenziale della nostra città e il significativo lavoro svolto da tutta l’Amministrazione per valorizzare il territorio.

Dispiace per le spiagge del Prino, che non hanno ottenuto il riconoscimento, ma sapevamo che gli importanti lavori svolti, che hanno risolto problemi annosi, daranno i loro risultati soltanto nel medio periodo, speriamo già dall’anno prossimo. Confidiamo comunque che la Bandiera Blu possa essere di buon auspicio per tutta la città in vista della stagione estiva che sta per aprirsi”, commenta l’assessore al Turismo, Gianmarco Oneglio.