Pallanuoto femminile serie A2: Rari Nantes Imperia sconfitta dalla capolista Bologna/Cronaca e Tabellino

Sport

Rari Nantes Imperia sconfitta 15-6 dalla capolista Bologna nella 18ª giornata del campionato di serie A2 femminile di pallanuoto. 

Pallanuoto femminile serie A2: Rari Nantes Imperia ko

Il tabellino

BOLOGNA – Sesena, Monaco 1, Perna 1, Farneti, Carrasco 3, Verducci 4, Morselli, Nicolai 1, Lepore 1, Budassi 1, Musso 1, Nasti 2, Mazzia. All.: Posterivo
IMPERIA – Sowe cap., A.Amoretti, Martini, S.Amoretti 2, Mirabella, Iazzetta 1, Comba, Ferraris, Accordino 2, Sattin, Capello. All.: Gerbò
Uscita per limite di falli Morselli (B) nel quarto tempo. Sup.Num.: Bologna 3/7 + un rigore realizzato, Imperia 1/6 + un rigore realizzato

La cronaca

Troppo forte la capolista Bologna che piega 156 la Rari Nantes Imperia, alla piscina “Sterlino“. Le giallorosse, ancora prive di capitan Sowe, non riescono dunque a frenare la marcia emiliana e rimangono ferme a quota 15 punti in classifica, sesto posto appaiate al 2001 Padova.

La squadra di casa mostra la propria superiorità fin dalle prime battute di gioco portandosi sul 4-0 in meno di tre minuti. Duri colpi ai quali la Rari riesce a reagire con il solo gol di Accordino, che sfrutta al meglio la prima superiorità numerica della partita.
Le ragazze di Gerbò rialzano la testa nel secondo periodo e, con la conquista del parziale (3-4), dimostrano che con un po’ di coraggio, la capolista poteva essere maggiormente impensierita. La Rari va in rete due volte nel giro di trenta secondi: prima con Alessia Iazzetta poi con il centrovasca Elisabetta Sattin. Le padrone di casa reagiscono ma, sul finale di tempo, Lise Accordino e Sara Amoretti dimezzano lo svantaggio.

Nei secondi sedici minuti però Bologna prende il largo complice un attacco giallorosso piuttosto inefficace: segnerà soltanto Sara Amoretti da penalty e la Rari rimarrà a bocca asciutta per dodici lunghi minuti prima della sirena finale.

La testa delle imperiesi andrà subito al match di domenica a Torino, quando saranno ospiti della Aquatica.