Imperia: “Trovare il farmaco per le crisi epilettiche di mia figlia è stata un’odissea”. La denuncia di una mamma. “Tante famiglie in difficoltà, chiediamo aiuto”/La storia

Attualità Imperia

“Il Micropam, farmaco salvavita contro le crisi epilettiche, in tutta la provincia si trova solo in due farmacie, a Sanremo e Vallecrosia, e anche alla farmacia dell’Ospedale di Imperia ci sono problemi per reperirlo. Così al nostro giornale una mamma di 35 anni, la cui figlia, di 5 anni e 3 mesi, autistica, deve purtroppo spesso fare i conti con crisi epilettiche.

Imperia: carenza farmaco Micropam, la denuncia di una mamma

Mia figlia – racconta – ha avuto negli ultimi mesi diverse crisi epilettiche, le ultime due a distanza ravvicinata. Per questo è stata ricoverata in Ospedale. In quella occasione ho chiesto se avessero il farmaco Micropan per mia figlia in modo tale da averlo in caso di una nuova crisi epilettica. Parliamo di un farmaco salvavita, fondamentale per contenere le crisi. La farmacia dell’Ospedale non lo aveva, poi mi è stato detto che lo avevano in piediatria, ma scadeva il 31 maggio. Alla fine, dopo un’accesa discussione, di cui mi scuso, sono riuscita ad averlo, a pagamento, da una farmacia di Sanremo. Mia figlia usufruisce della 104 e quindi i farmaci dovrebbero essere gratuiti, ma in quanto la farmacia ordina il Micropam direttamente dalla ditta produttrice non passa attraverso la mutua e sono costretta a pagarlo 31.57 euro. 

Ho voluto raccontare quello che mi è accaduto perché ci sono tante persone nella mia stessa situazione, con bambini piccoli. Io mi chiedo, chi non ha la macchina per raggiungere Sanremo e Vallecrosia, chi non ha le possibilità economiche, come fa? E’ una situazione di profondo disagio che spero si possa risolvere in qualche modo, perché qui si parla della salvaguardia della vita delle persone. Mi auguro che qualcuno possa attivarsi dopo il mio appello”.

Contattato da ImperiaPost, Elvio Barla, presidente dell’associazione “Titolari di Farmacie” della provincia di Imperia, conferma le difficoltà nel reperimento del farmaco Micropam.

E’ un farmaco che si trova con grande difficoltà, ma non dipende dalle farmacia, piuttosto dall’azienda produttrice che ne produce un certo numero. Prima vengono riforiniti gli ospedali e successivamente le farmacie. C’è una carenza in tutta Italia, ma per fortuna ci sono anche soluzioni alternative da concordare con i pediatri. Certamente, comunque, non è un problema da sottovalutare”.

Anche l’Asl, contattata dal nostro giornale, fa sapere che si attiverà presso gli organi competenti per segnalare le criticità dovute alla carenza del farmaco Micropam.