Diano Marina: Ponente nel Blu Scuola, le innovazioni tecnologiche e i Social per lo studio e la tutela del mare

Attualità Golfo Dianese

“La conferma della bandiera blu 2022 ribadisce l’impegno preso da anni nel collaborare al fine di formare gli studenti della scuola primaria e secondaria inferiore sulle conoscenze del mare. Così, in una nota stampa, l’associazione InfoRmare.

Diano Marina: prosegue il progetto Ponente nel Blu Scuola

“Il progetto ‘Ponente nel Blu Scuola’ vuole avvicinare i giovani non solo alla conoscenza della biodiversità presente nel mare del Golfo Dianese, alla tutela e al rispetto delle forme di vita che insistono negli ecosistemi marini, ma anche stimolare la loro fantasia nell’applicare tutte le tecnologie a loro disposizione al servizio della scienza e della tutela del territorio marino.

Gli studenti hanno imparato a conoscere e riconoscere le principali specie presenti nell’habitat costiero caratterizzato dalla pianta acquatica Posidonia oceanica che rappresenta un ecosistema ricchissimo e complesso di cui si continua a conoscere poco.

Attraverso le immagini che i video operatori subacquei di Informare hanno raccolto in centinaia di immersioni nel Golfo Dianese, gli alunni hanno fatto un’immersione virtuale nel mare di Diano Marina.

‘I video, creati per la scuola e messi a disposizione degli insegnantiracconta Manuele Susanna, socia Informare – non sono il solo mezzo utilizzato per questo progetto. Quest’anno, infatti, abbiamo voluto mettere un focus anche sulle risorse tecnologiche più comunemente usate per metterle al servizio della scienza’.

‘Sulla spiaggia, tra turisti e bagnanticuriosi, gli studenti hanno visto come si possono usare uno Smartphone, un Notebook e una connessione su un qualunque canale Social per fare una vera ‘diretta dal mare’racconta Fabio Rossetto, video operatore ed esperto in tecnica della trasmissione in diretta streaming– Una custodia subacquea per il telefono ha trasformato una videochiamata in un’occasione di studio e, sotto gli occhi curiosi degli alunni, lo studio del mare ha assunto una forma ed una valenza che nessuno di loro si sarebbe aspettato.

I ringraziamenti vanno non solo al Comune di Diano Marina e all’assessore Sabrina Messico, ma anche alla dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Diano Marina Dott.ssa Patrizia Brosini e a tutti gli insegnanti coinvolti per l’impegno e il supporto dato all’Associazione Informare e ai loro studenti.

Ponente nel Blu non si ferma qui e vi dà appuntamento a luglio e agosto a Diano Marina per ‘Diano Sottomarina’. Quattro imperdibili serate con protagonisti d’eccezione testimonial del mare del Ponente Ligure’.