Imperia: ciminiera ex Ferriere, demolizione già approvata in Giunta il 6 giugno. Indetta anche la Conferenza dei Servizi

Attualità Imperia Provincia

Mentre è ancora in corso una raccolta di firme per dire no alla demolizione della ciminiera centrale delle ex Ferriere, si scopre ora che la Giunta comunale di Imperia, con una delibera del 6 giugno, ha già avviato l’iter per demolire la struttura e il successivo 10 giugno è stata indetta la Conferenza dei Servizi per approvare il progetto di demolizione.

Entro l’11 luglio terminerà l’iter che porterà alla demolizione della ciminiera centrale delle ex Ferriere

Nella delibera datata 6 giugno, si legge che la Giunta comunale, “premesso che da diverse indagini effettuate sullo stato di consistenza della ciminiera centrale posta nell’area ex Ferriere ad Imperia è emerso che la stessa risulta gravemente danneggiata e fortemente deteriorata tale da non poter essere recuperata; l’Amministrazione, viste le evidenti ragioni di pubblica incolumità, ha deciso di procedere alla sua demolizione; visto il progetto definitivo redatto dal Settore Lavori Pubblici Manutenzioni e Patrimonio del Comune di Imperia in data 31/05/2022 che descrive e riassume tutti gli interventi per dare completa attuazione alla demolizione della ciminiera centrale gravemente danneggiata al fine di ripristinare le condizioni di sicurezza e di pubblica incolumità delle aree circostanti la zona delle ex Ferriere”

“Atteso che tutte le prescritte autorizzazioni necessarie per il progetto definitivo in oggetto devono essere ottenute mediante indizione, a cura del RUP, di apposita CONFERENZA DI SERVIZI DECISORIA EX ART. 14, C.2, LEGGE N. 241/1990 – FORMA SEMPLIFICATA MODALITÀ ASINCRONA, si rende necessario approvare il progetto in linea tecnica

D E L I B E R A Di approvare in linea tecnica il progetto definitivo dei lavori di demolizione della ciminiera centrale gravemente danneggiata al fine di ripristinare le condizioni di sicurezza di pubblica incolumità delle aree circostanti la zona delle ex Ferriere. Di incaricare quale Responsabile Unico del Procedimento per la demolizione della ciminiera centrale gravemente danneggiata al fine di ripristinare le condizioni di sicurezza di pubblica incolumità delle aree circostanti la zona delle ex Ferriere l’Ing. Marco Marvaldi e demandare allo stesso tutti gli atti necessari”.

Ecco le tappe dell’iter per la demolizione della ciminiera

A seguito della delibera di Giunta del 6 giugno, il successivo 10 giugno l’ingegner Marvaldi ha disposto l’indizione della Conferenza dei Servizi, informandone Regione, Soprintendenza, Vigli del fuoco, Asl, Arpal, dirigente dell’urbanistica del Comune, comandante della Polizia municipale, dirigente del Demanio, Prefettura, Capitaneria di Porto, Enel, Italgas, Telecom, Fiber Cop e Rivieracqua.

Marvaldi ha fissato “il GIORNO 25 GIUGNO 2022 quale termine perentorio entro il quale richiedere, ai sensi dell’art. 2, c. 7, legge n. 241/1990, integrazioni documentali o chiarimenti esclusivamente in modalità telematica al seguente indirizzo P.E.C.: protocollo@pec.comune.imperia.it specificando l’oggetto ed indicando quale settore destinatario il Settore LL.PP. Manutenzioni e Patrimonio del Comune di Imperia; IL GIORNO 04 LUGLIO 2022 quale termine perentorio entro il quale rendere le proprie determinazioni relative alla decisione oggetto della Conferenza, in considerazione degli ulteriori adempimenti necessari, compresa la predisposizione e l’adozione della determinazione motivata di conclusione del procedimento.

IL GIORNO 11 LUGLIO 2022 la data nella quale si terrà l’eventuale riunione in modalità
sincrona ex art. 14-ter, legge n. 241/1990 da svolgere in modalità telematica che verrà precisata con ulteriore successiva comunicazione, se del caso”. 

“L’oggetto del procedimento è l’approvazione del progetto definitivo del PROGETTO di
DEMOLIZIONE CIMINIERA CENTRALE GRAVEMENTE DANNEGGIATA AL FINE DI
RIPRISTINARE LE CONDIZIONI DI SICUREZZA DI PUBBLICA INCOLUMITA’ DELLE
AREE CIRCOSTANTI L’AREA EX FERRIERE DI IMPERIA“.