IMPERIA – AGOSTO A PORTE APERTE PER VILLA GROCK. IL MUSEO DEL CLOWN APERTO TUTTI I GIORNI, TRANNE LUNEDI’, DALLE 17 ALLE 20

Cultura e manifestazioni Home

museo del clown

IMPERIA – A Imperia la suggestiva Villa Grock e il suo giardino in via Fanny Roncati Carli, di proprietà della Provincia, per il mese di agosto saranno aperti al pubblico tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 17 alle 20. L’ampliamento dell’orario di visita (normalmente limitato ai soli pomeriggi dei weekend) è stato deciso stamattina con una delibera approvata dalla Giunta provinciale su proposta dell’assessore Ornella Arimondo.

E’ particolarmente fitto il programma degli eventi ospitati nella villa sempre nel mese di agosto. Domani, sabato 2 agosto, alle 17 è previsto lo spettacolo “Sans Blague!” a cura della Compagnia Stabile Timoteo Teatro di Elio Berti con la partecipazione del clown genovese Enrico Vezzelli. Sabato 9 agosto, eccezionalmente, per “Stelle a Villa Grock”,la villa e il suo giardino saranno aperti alla sera, dalle 20 a mezzanotte, con spettacoli di animazione e visite alla torretta che domina l’edificio. Seguirà “Ferragosto in villa”, da venerdì 15 a 17 agosto, con aperture ininterrotte dalle ore 17 alle ore 24. Infine per la “Festa di fine estate dal 29 al 31 agosto sono in programma dalle 17 alle 23,30 spettacoli con clown e visite guidate.  L’assessore Ornella Arimondo commenta: <Continuano i nostri sforzi per rilanciare Villa Grock. Ciò grazie anche all’impegno e alla collaborazione del personale addetto: ora possiamo contare su un vero e proprio “team” appositamente dedicato. Il nostro obiettivo è quello di pervenire al piu’ ampio coinvolgimento di cittadini e in particolare delle Associazioni, che possono portare un notevole contributo per ulteriori sviluppi>.

Il parco di Villa Grock recentemente è stato inserito tra i dieci parchi piu’ belli d’Italia dal network nazionale “Il parco piu’ bello d’Italia” nell’omonimo concorso patrocinato anche dai Ministeri per i Beni e le Attività culturali, del Turismo e dell’Ambiente. All’interno della villa, un anno fa, è stato inaugurato il “Museo del Clown” realizzato dalla Provincia, ed articolato in quattordici sale interattive (per ulteriori informazioni si può consultare il sito internet www.museodelclown.it