Imperia: liquami e mancanza di una grata in via Gazzano. “Le chiamate a polizia municipale, Asl e Rivieracqua sono lettera morta” / le immagini

Attualità Imperia
Giunge alla nostra redazione una segnalazione di incuria e pericolosità da parte di un residente di via Dott. G. Gazzano, a fianco all’ospedale di Imperia.

Imperia: liquami e mancanza di una grata in via Gazzano

“Da anni  – scrive Giovanni a ImperiaPost – in Via Dott. G. Gazzano fuoriescono liquami da un tombino. In passato gli interventi di spurgo sanavano per qualche giorno, ora le chiamate a polizia municipale, Rivieracqua, Asl sono lettera morta. Lo sversamento è continuo, H24.
L’amministrazione comunale si è limitata a porre un cartello di pericolo generico per sollevarsi da colpe, visto che oltre l’asfalto bagnato (e tappezzato di carta igienica) manca una grata dello scolo posto poco sotto il tombino incriminato”.
Una situazione di oggettivo degrado e pericolosità verso la quale, chi di competenza, non può esimersi dall’intervenire.