L’assessore regionale Marco Scajola alla commemorazione delle vittime del crollo del Ponte Morandi a Genova

Provincia
L’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola ha partecipato, oggi, alla commemorazione delle vittime del crollo del Ponte Morandi a Genova.
“Il 14 agosto sarà per sempre una data indimenticabile. Le 43 vittime del crollo del ponte Morandi, la sofferenza delle famiglie, le centinaia di sfollati che in poche ore hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni.
Ad un mese dalla tragedia portai con me, alla prima commemorazione, mia figlia Vittoria, perché le nuove generazioni devono comprendere quali drammi possono accadere nella vita e che ognuno deve impegnarsi affinché certe disgrazie non si ripetano” – afferma Marco Scajola, che conclude:Oggi sono venuto con mio figlio Edoardo per la stessa ragione. Quei giorni tremendi tra lacrime, preghiere e l’incessante lavoro, per dare una casa a chi non l’aveva più e l’orgoglio di una comunità che ha saputo reagire e ricostruire il ponte in tempi record.”