Taggia: deiezioni canine, al via la campagna di sensibilizzazione miFIDOdite. “Raccoglierle è una pratica di civiltà necessaria per mantenere il decoro”

Provincia

“A causa del grave e perdurante periodo di siccità, il Comune è costretto a evitare ogni lavaggio superfluo delle strade e dei marciapiedi. Proprio per questa ragione è necessaria la collaborazione di tutti per mantenere la nostra città pulita.”

Così interviene il sindaco di Taggia, Mario Conio, allo scopo di ricordare una serie di ordinanze, attive sul territorio comunale, inerenti alla gestione degli animali in luoghi pubblici.

Taggia: deiezioni canine, al via la campagna di sensibilizzazione miFIDOdite

“Raccogliere le deiezioni canine è una pratica di civiltà a cui tutti noi padroni siamo chiamati. Una semplice azione che è però necessaria per mantenere il decoro,” aggiunge il primo cittadino.

La campagna di sensibilizzazione #miFIDOdite, già lanciata negli anni scorsi, e dedicata ai padroni degli amici a quattro zampe, si basa principalmente sue due punti chiave.

Da agosto 2018 vige l’obbligo di avere sempre a disposizione non solo strumenti idonei a raccogliere le deiezioni, ma anche di avere con sé bottigliette d’acqua con le quali poter pulire immediatamente l’eventuale sporco rimasto o tracce di minzioni.

Si ricorda inoltre che una seconda ordinanza sindacale, in vigore dal 2019, limita alcuni spazi vietando l’accesso degli animali di compagnia. Le aree pubbliche in questione sono: il parco giochi Lungo Argentina, il parco giochi di zona Borghi, il parco giochi del Viale delle Palme e le aree verdi di Villa Boselli.

Per i trasgressori sono previste sanzioni amministrative da 50 a 500 euro.

L’assessore all’Ambiente, Daniele Festa, aggiunge: “Più in generale, vorrei sottolineare che la collaborazione di tutti è fondamentale. Facendo attenzione ai piccoli gesti quotidiani avremo strade e piazze più pulite. Gli uffici, gli operatori ecologici e l’amministrazione sono quotidianamente impegnati su questo fronte, ma abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti.”

Sul territorio comunale sono inoltre presenti 12 bidoni dedicati alla raccolta delle deiezioni canine, installati negli anni precedenti sempre nell’ambito della campagna #miFIDOdite.