Diano Marina: giovedì 25 agosto Fulvio Damele e Luca Amoretti ospiti a Un mare di pagine /Il programma

Attualità Cultura e manifestazioni Golfo Dianese

Il calcio come fonte di cultura e divertimento letterario. Questo lo spunto del nuovo appuntamento – sesto dell’edizione 2022 – della rassegna “Un mare di pagine” in programma a Diano Marina giovedì 25 agosto alle 21 in piazza Martiri della Libertà, davanti al palazzo comunale.

La manifestazione promossa dall’assessorato alla cultura con l’amichevole collaborazione di Loredana Este, ideatrice dell’iniziativa, e la direzione artistica di Marco Vallarino proporrà l’incontro con gli autori Fulvio Damele e Luca Amoretti.

I due amici hanno scritto per la casa editrice Lab DFG il libro “Coccodrilli, reti e cucchiai – La doppia vita delle parole del calcio”. Il volume, che reca la prefazione di Bruno Pizzul, è un simpatico dizionario dei termini resi popolari dalle cronache letterarie e radiofoniche dello sport più amato al mondo.

La serata sarà vivacizzata dalle letture dell’attore Roberto Guidarini. Gradita la prenotazione del posto a sedere al 331 9968852.

Il libro

Tutti parlano di calcio anche quando non parlano di calcio, perchè preso la scena. Dal canto loro il calcio e soprattutto la sua narrazione non mancano di ispirarsi ai tanti aspetti del quotidiano. Tecnologia e moderni concetti di fruizione incalzano. E il vocabolario non smette di aggiornarsi. Ma quali sono e cosa significano le parole che si usano per descrivere una situazione o un gesto tecnico sul campo di gioco? E quelle stesse parole, fuori dal campo che significato hanno e quali suggestioni rimandano?

Coccodrilli, reti e cucchiai. La doppia vita delle parole del calcio” non si propone di dare risposte definitive ma tenta piuttosto di offrire un punto di vista, strappando sorrisi e riflessioni. E lo fa proponendo con tono leggero una ricca serie di termini sia tecnici che tattici, modi di dire vecchi e nuovi, doppi sensi, accostamenti e parole in libertà.