Liguria: caro bollette, interviene vicepresidente Piana. “In ballo il destino di migliaia di aziende. Occorre agire subito con scostamento di bilancio”

Provincia

“Il caro bollette non è un tema da comizi. Matteo Salvini ha denunciato il rincaro subito da una azienda baricentrica per la produzione di basilico Dop sulle colline di Pra a fine aprile. Occorre intervenire subito, è in ballo il destino di migliaia di aziende”. Lo dice in una nota il vice presidente della regione Liguria Alessandro Piana.

“La Lega non lascia nessuno indietro -conclude Piana – abbiamo già chiesto al Governo stanziamenti dignitosi. Le nostre aziende si trovano in balia delle speculazioni: a rimetterci ingiustamente i produttori e gli stessi consumatori.

Difendiamo il Made in Italy, chiediamo risposte tempestive al Governo come lo scostamento di 30 miliardi oggi per non pagarne 100 domani con altre misure come la cassa integrazione”.