Liguria: allevamento, dal MIPAAF 195 mila euro di contributi. Vicepresidente Alessandro Piana. “Un passo avanti importante”

Provincia

Approvata in Giunta regionale, su proposta del vice presidente con delega all’Allevamento Alessandro Piana, la concessione di circa 195mila euro di contributi per l’annualità 2022 a favore degli allevatori liguri. Il soggetto beneficiario del programma è l’Associazione Regionale Allevatori del Piemonte che svolge attività in Liguria ed è responsabile del programma di miglioramento genetico del bestiame.

“Un passo avanti importante l’arrivo dei fondi del MIPAAF dopo i 50mila euro di contributi regionali già stanziati nei mesi scorsi – spiega l’assessore Piana –. E’ un programma molto impegnativo, del valore di circa 250.000 euro: le attività sono svolte negli allevamenti di bovini da latte, da carne e di ovicaprini, e si rivelano decisive per coadiuvare gli allevatori nella gestione della propria azienda riguardando ad esempio il quantitativo di latte prodotto, l’interparto, la qualità del latte (grasso e proteine), gli accrescimenti ponderali dei capi, la facilità di parto e la genealogia degli animali.

Sono inoltre elementi necessari al sistema informatico di registrazione della produttività degli animali allevati in Liguria nelle varie razze”.

Tutte le informazioni saranno disponibili sul sito www.agriligurianet.it.