Imperia: scende con l’auto dalla scalinata di Santa Maria Maggiore e rimane incastrato. Protagonista un trentenne trasferito in ospedale in stato di agitazione. Sul posto la Polizia/Foto e Video

Cronaca

Brutta avventura per un ragazzo di 30 anni nella tarda serata di oggi a Imperia. Con la sua auto, a quanto sembra fidandosi delle indicazioni di un passante, ha cercato di scendere dalla chiesa di Santa Maria Maggiore in via Nazionale, passando per una scalinata.

L’auto è rimasta incastrata lungo la scalinata denominata Salita Santa Maria Maggiore

L’auto è rimasta incastrata e il guidatore è andato in agitazione tanto da dover essere portato in Pronto soccorso dalla Croce Rossa per accertamenti.

Sul posto sono intervenute pattuglie della Squadra volante e della Polizia stradale, in attesa di poter organizzare l’intervento di recupero dell’auto da parte dei Vigili del fuoco. Per fortuna, comunque, l’incidente non ha avuto ulteriori conseguenze, se non quella di attirare l’attenzione di numerosi residenti della zona.

Il veicolo è stato rimosso intorno alla mezzanotte dai Vigili del fuoco, che hanno dovuto impiegare una gru. Via Nazionale è stata chiusa al traffico per circa un’ora per consentire lo svolgimento delle operazioni in sicurezza.

Qualcuno degli abitanti ha ricordato un episodio identico accaduto una trentina di anni fa ad un’anziana signora.