Imperia: ripartono le attività del Centro ricreativo per anziani Carpe Diem. “Oltre 200 iscritti, grande fiore all’occhiello di questa città” /Le immagini

Attualità Cultura e manifestazioni Imperia

Domenica 2 ottobre, in occasione della Festa dei Nonni giornata speciale per onorare e ringraziare i nonni e rinforzare il legame tra le generazioni, si è tenuta l’inaugurazione per la 14° stagione del Centro ricreativo per anziani Carpe Diem, alla presenza dell’assessore Luca Volpe, del Presidente del Consiglio Pino Camiolo e del Settore Politiche sociali del Comune di Imperia e dei tanti Iscritti.

Il Carpe Diem dà il via alla nuova stagione con, all’attivo, più di duecentotrenta iscritti che parteciperanno ai laboratori e ai corsi gestiti dai volontari, confermandosi ancora una volta come una realtà importante dal punto di vista sociale e aggregativo della Città.

Si riparte con il consueto orario che prevede l’apertura mattutina dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e l’apertura pomeridiana dal lunedì al sabato dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

Quest’anno, la programmazione, oltre ai consueti corsi di lingue (Tedesco, Francese ed Inglese), di scacchi, di bridge, di ginnastica dolce, di ballo, di Ci-Kung, di danze, di internet e computer, Alimentazione e Fitoterapia, lettura e Teologia, si è ulteriormente arricchita dei corsi di Ping Pong, Canasta e Burraco, Kundalini Yoga, Teatro e Musica e Movimento.

Infine, ogni mercoledì pomeriggio, gli Iscritti potranno danzare allietati dall’intrattenimento musicale di un Volontario.

L’Assessore Luca Volpe ringrazia: “Finalmente dopo due anni difficili e di limitazioni ripartiamo, ritengo che il Carpe Diem sia davvero un piccolo, grande fiore all’occhiello di questa città e dell’Amministrazione Scajola. I numeri degli iscritti ci danno ragione così come la rinnovata collaborazione Comune/Anziani iscritti volontari/Enti del III Settore. A tale riguardo esprimo i miei ringraziamenti all’UISP ed all’Associazione Panta Musica.”