Imperia: nuovo PUC, venerdì 21 ottobre l’assemblea pubblica in Comune per la presentazione della prima bozza

Attualità Imperia

Il giorno del compleanno di Imperia, venerdì 21 ottobre, i cittadini del Capoluogo avranno modo di vedere la prima bozza del nuovo Puc in fase di elaborazione.

L’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Claudio Scajola ha infatti deciso di presentare quanto sinora predisposto dai progettisti, attivando così un percorso partecipativo il più ampio possibile con la comunità imperiese.

L’Assemblea Pubblica è prevista appunto per venerdì 21 ottobre, alle ore 17.00, presso la Sala del Consiglio Comunale di Palazzo Civico. Il documento sarà anche illustrato, nei giorni immediatamente precedenti, alla Commissione Consiliare competente, alle categorie produttive e agli ordini professionali.

Il vigente PRG era stato adottato nel 1994 ed approvato nel 1999 e, pertanto, risulta ormai scaduto dal 2009. A seguito di gara, è stato conferito l’incarico di redazione del nuovo PUC a un raggruppamento di tecnici con capofila la MATE Soc.coop. di Bologna, con contratto stipulato nell’ottobre 2021.

I professionisti hanno approfondito lo studio propedeutico alla redazione del PUC, elaborando proprie proposte metodologiche ed ipotesi progettuali. La Giunta Comunale, con delibera del 25 agosto scorso, ha conferito loro propri indirizzi ed individuato finalità da perseguire nella progettazione.

Tutto questo ha portato alla stesura di un primo documento programmatico che sarà illustrato nei prossimi giorni dal sindaco Claudio Scajola, dal vice sindaco Giuseppe Fossati e dai professionisti incaricati. La cittadinanza è invitata a partecipare.