Agricoltura: la Regione approva una convenzione con l’Università di Genova per il monitoraggio della fauna selvatica

Provincia

Approvata in Giunta regionale, su proposta del vice presidente con delega all’Agricoltura Alessandro Piana, la convenzione tra Regione Liguria e l’Università di Genova –Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e della Vita (DISTAV), per ricerche sulla fauna omeoterma e ittica in Liguria con un impegno di oltre 37 mila euro e prenotazione risorse di circa 48 mila euro.

Indagini e report comprenderanno anche la fauna ittica

Spiega l’assessore Alessandro Piana: “I progetti che saranno attuati si basano sul Piano delle attività 2022-2023, redatto dall’Università di Genova, per programmare l’azione legislativa su una pervasiva attività di monitoraggio, che restituisca una chiara fotografia dello stato di conservazione delle diverse specie, per la salvaguardia dell’ecosistema.

Si tratta di studi sulla consistenza, sulla distribuzione spaziale delle popolazioni selvatiche della fauna, di report per la gestione degli ungulati e per la tutela e l’utilizzo della fauna ittica, sempre improntati alla sostenibilità. È oggi più che mai opportuno fare riferimento a dati reali e a studi scientifici di valore su un arco temporale più esteso, per salvaguardare lo sviluppo delle nostre attività, nel pieno rispetto dell’habitat naturale. Progetti di questo genere sono fondamentali“.