Imperia: spara al gatto della vicina di casa con un fucile a pallini, 54enne a processo per maltrattamento di animali

Cronaca Giudiziaria Imperia

Accusato di aver sparato al gatto della vicina di casa con un fucile a pallini, un 54enne è finito a processo, a Imperia, con l’accusa di maltrattamento di animali.

Imperia: spara al gatto della vicina, 54enne a processo

I fatti contestati risalgono al 2019. Secondo l’accusa, il 54enne, comparso davanti alla giudice Francesca Minieri, avrebbe sparato all’animale con un fucile a pallini ad aria compressa, cagionandogli una lesione al collo con fuoriuscita di sangue. 

L’uomo è accusato anche di minacce, per aver detto, in più occasioni, alla vicina di casa, frasi come “ancora con sto gatto di merda, te lo ammazzo, te lo appendo”.

Il 54enne è difeso dall’avvocato Mabel Riolfo del foro di Imperia.