IMPERIA. GIORDANO (PD) RISPONDE AL MEET UPO AMICI DI BEPPE GRILLO SUGLI SFALCI DELLE STRADE PROVINCIALI

Home Politica
Il capogruppo del PD in Provincia Riccardo Giordano
Il capogruppo del PD in Provincia Riccardo Giordano

 

Imperia. Riccardo Giordano, capogruppo del PD in Provincia risponde a mezzo stampa al comunicato del Meet up amici di Beppe Grillo in merito agli sfalci sulle strade provinciali:

Rispondo al confuso comunicato del “Meet up amici di Beppe Grillo di San Biagio della Cima”  che mi chiama in causa a seguito del mio intervento sull’annosa questione degli sfalci sulle strade provinciali.

Mi chiedono, gli amici di Beppe Grillo, se io amministro o no in Provincia.La risposta, con riferimento alle scelte da compiere per la soluzione del problema degli sfalci e della manutenzione delle strade,   è abbastanza semplice: NO! NO, amici dell’amico, non amministro, non faccio parte dell’organo esecutivo-gestionale, non faccio, come peraltro è noto, neppure parte della maggioranza che sostiene l’attuale giunta provinciale e quindi non ne avvallo le scelte.

Domandarmi se amministro o no è come chiedere al mitico Vito Crimi se governa oppure no. Non riesco neppure a giudicare che tipo di domanda sia, lo facciano i lettori.  

Di seguito affermano che “fortunatamente” faccio parte della commissione di studio” per le politiche del personale”.  A parte il ricordare che anche nelle commissioni ci sono membri di maggioranza (in maggioranza) e membri di minoranza (in minoranza) davvero mi domando se è uno scherzo oppure no, perché la predetta commissione di tutto si occupa tranne che di sfalci per le strade, che sono un servizio che, quando c’è stato, veniva esternalizzato e quindi non svolto direttamente dal personale della Provincia.

 Anche su questa affermazione degli amici dell’amico decidano i lettori.

Mi ricordano inoltre, in maniera molto gentile, che sono il capogruppo di un “organo politico apicale dell’ente locale”. Se l’italiano ha ancora un senso “l’organo politico apicale dell’ente locale” è il Consiglio. Io non sono il capogruppo del Consiglio Provinciale, sono il capogruppo del principale partito della minoranza. La differenza dovrebbe essere abbastanza chiara, o no?

Da capogruppo della minoranza ho più e più volte puntato l’indice e accusato la maggioranza e la giunta di essere totalmente inadempienti sulla questione della manutenzione delle strade.

Basta cliccare su un motore di ricerca le parole “Giordano sfalci strade” e vi uscirà una pagina intera dei miei interventi e delle  mie prese di posizione come capogruppo del PD sulla problematica in oggetto. Siccome di rete ve ne intendete ( di diritto amministrativo, non vi offendiate, un po’ meno)  cliccate, cliccate pure, e informatevi un po’.

Infine, quando parlavo di controlli, mi riferivo ai controlli che l’Ente Provincia doveva fare sulla sua partecipata RT,  controlli (si chiamano controlli analoghi ndr) che gli uffici dell’Ente formalmente compiono senza però avere la potestà di intervento sugli amministratori della società che la Giunta invece ha.

I bilanci delle società partecipate sono approvati dall’assemblea dei soci, nel nostro caso dalla Provincia e da pochi altri  Comuni, che intervengono o col Presidente e col Sindaco o con loro delegati, di solito gli assessori. I bilanci delle società non passano alla discussione del Consiglio Provinciale.

In ogni caso vi invito a cliccare “Giordano Riviera Trasporti interrogazione” e a leggervi un po’ dell’attività  anche su questo tema abbiamo portato avanti.

Un’ultima precisazione, forse non ve ne sarete accorti ma nel 2014 di gare d’appalto per lo sfalcio la Provincia non ne ha fatte, e non ne ha fatte  perché  su quel capitolo non ci ha messo un Euro (Attenzione amici dell’amico, il Partito Democratico ha votato contro l’approvazione del bilancio preventivo 2014 anche per questo) e per pulire le strade, per fortuna,  ci hanno pensato i Sindaci,  ai quali, che vi piaccia o meno, va il mio totale ed incondizionato ringraziamento”.

C.S.