Imperia: dal 30 novembre al 4 dicembre serie di eventi e screening gratuiti dell’Asl, all’insegna della prevenzione

Attualità Imperia

Una cinque giorni (dal 30 novembre al 4 dicembre 2022) dedicata alla prevenzione, salute e benessere dei cittadini, grandi e piccini. Questa è la mission di “I’M Salute”, l’evento targato Comune di Imperia e Asl1 che vedrà diversi specialisti e professionisti di Asl1, associazioni, autorità locali e non solo, declinare alla popolazione utili informazioni atte alla conduzione di regolari e sani stili di vita.

“I’M Salute”, eventi e convegni per mettere al centro la prevenzione e il benessere degli imperiesi

L’evento prenderà il via il 30 novembre e le conferenze e gli incontri saranno per gran parte concentrate presso la Biblioteca civica “Lagorio”, con alcune incursioni esterne in Calata Cuneo, spianata Borgo Peri e sulla pista ciclabile a Borgo Prino, in cui una pedalata terminerà la fittissima cinque giorni di eventi dedicati alla salute.

Non solo incontri, nel ricchissimo cartellone di “I’M Salute” ci sarà spazio anche per gli screening e per un contatto più inclusivo tra utente e azienda sanitaria, dal 30 novembre al 4 dicembre 2022. Punto screening, tutti i giorni dalle 16 alle 18.30 per informazioni e prenotazione degli screening oncologici (mammografie, pap test, test sierologico Epatite C), con consegna e ritiro provette per la ricerca del sangue occulto ed esecuzione test rapidi Epatite C con consegna immediata referto. L’ufficio relazioni col pubblico (URP) sarà presente dalle 9 alle 12 e alle 16 alle 18 per dare informazioni sui servizi della Asl1.

Il punto infermieri dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 dove si potranno rilevare i parametri vitali e il calcolo dell’indice della massa corporea. Anche le associazioni di volontariato avranno il loro spazio, dalle 16 alle 18 e infine presente anche un punto Fidas, dalle 15 alle 18,30, per informare la cittadinanza sulla sensibilizzazione in merito alle donazioni di sangue.

In programma anche la testimonianza di Filomena Lamberti, vittima di violenza domestica

E poi ancora spettacoli teatrali, corsi di formazione per docenti, “Harley terapia” ossia una sfilata ed animazione per i più piccoli a cura dell’Harley Davidson Italian Club Liguria in occasione della giornata internazionale della persona disabile ed una conferenza dal titolo “Un’altra vita” che vede protagonista Filomena Lamberti sfigurata dall’acido dall’ex marito, che racconterà la sua testimonianza di vittima di violenza domestica.

Spiega il Direttore generale dell’Asl imperiese Luca Filippo Maria Stucchi: “I’M Salute metterà al centro importantissimi temi riguardanti la salute e il benessere, ma soprattutto sarà l’occasione per trattare argomenti dedicati al mondo del lavoro, della famiglia, dei bambini e ragazzi, anziani, persone fragili e docenti. Una cinque giorni dedicata alla salute a tutto tondo. Colgo l’occasione per ringraziare l’Amministrazione comunale di Imperia per la sinergia e collaborazione dimostrata nell’organizzazione della manifestazione”.

“I’M Salute” ha il patrocinio di: Alisa, Provincia di Imperia, Camera di Commercio Riviere di Liguria, Ufficio Scolastico Regionale e Provinciale, Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Imperia, Ordine degli Infermieri di Imperia, Associazione Italiana Donne Medico, Centro Raccolta Sangue Fidas- Imperia, Fondazione “David Chiossone” per ciechi e ipovedenti, Lilt- Sezione Provinciale di Imperia e Sanremo. Ed è svolto in collaborazione con: AIFO Imperia, Aperta-Mente Imperia ODV, Associazione Genitori Attivi, Associazione PENELOPE ODV, Centro AntiViolenza ISV, Consulta delle Associazioni di Volontariato e Tutela Asl1, Consulta Handicap Provincia di Imperia, Ente Nazionale Sordi – Onlus Aps, Non una di meno Ponente ligure, Polisportiva dilettantistica Integrabili, Soroptimist International Club Imperia, SuperEroi per Voi e Teatro dei Mille Colori.