Imperia: “I’M Salute”, taglio del nastro in biblioteca per le giornate dedicate alla prevenzione e al benessere. “Per dare indicazioni su come vivere meglio”/Foto e Video

Attualità Cultura e manifestazioni Imperia

Ha preso il via questa mattina, presso il piano terra della biblioteca civica di Imperia “I’M Salute”. Si tratta di alcune giornate per la salute, la prevenzione ed il benessere organizzate da Asl1 e Comune di Imperia.

L’evento è in programma sino al 4 dicembre, con diversi appuntamenti dedicati alla prevenzione, aperti alla cittadinanza. Presenti il sindaco Claudio Scajola, l’assessore Luca Volpe e il nuovo direttore generale della Asl1, Luca Stucchi. 

Al via “I’M Salute”, le giornate imperiesi per la prevenzione e il benessere

L’incontro si è aperto con i saluti delle autorità ed una sfilata dedicata ai più piccoli con i “Supereroi per Voi” e l‘animazione del Teatro dei Mille Colori.

Claudio Scajola – Sindaco di Imperia

“Una bella iniziativa del nuovo direttore generale dell’Asl. Si fa il superamento del concetto della sanità e si arriva alla salute. Una occasione per mettere insieme la popolazione, dai più giovani ai più grandi, in una 4 giorni significativa di avvicinamento, di educazione e di coinvolgimento della comunità.

Evviva l’Asl1 e il suo direttore”.

Luca Volpe – Assessore servizi sociali comune Imperia

“Con piacere ospitiamo questa manifestazione sulla salute che Asl, insieme a noi, ha voluto portare in questo distretto. Una manifestazione importante, che vede la partecipazione di tantissime persone, bambini soprattutto.

Parliamo di prevenzione, di stili di vita, di dare delle indicazioni, attraverso gli specialisti di Asl, su come vivere meglio e su come bisogna cercare di avere dei comportamenti corretti nello stile di vita.

Un momento di riflessione ma anche di partecipazione, perché ci saranno tutta una serie di eventi collaterali che Asl ha messo su. Gli screening , i percorsi, i bambini.

È un momento che veramente noi imperiesi auspicavamo da tempo. Auspichiamo che sia l’inizio di una collaborazione che possa durare per gli anni a venire.

La prevenzione deve essere per tutti noi un punto di partenza, ma anche un punto di arrivo per i nostri cittadini”.

Luca Stucchi – Direttore Generale di Asl1

“Grazie alla collaborazione con il Comune, è una full immersion per generare la cultura della prevenzione. Con eventi diversi per sensibilizzare la cittadinanza a non una prevenzione ogni tanto, ma sempre.

Domani ci sarà l’incontro con Toti sul punto nascite. Come dirigente dell’Asl1 che cosa si aspetta?

“Mi aspetto che la prevenzione vinca sulle polemiche dei punti nascita. La cultura della prevenzione insegna una modalità di porsi alla cittadinanza in modo positivo più utile che porre polemiche.

Come ho già detto, sembra abbastanza prematuro definire oggi dove sarà collocato il punto nascite. È stata presentata una bozza, l’iter è decisamente lungo.

Dipende anche dalle scelte che andranno fatte sul territorio della Asl2. Il territorio di ponente va visto nella sua interezza.

È presto, in questi giorni godiamoci questi eventi che sono molto interessanti”.

I’M Salute: l’inaugurazione con il taglio del nastro

“I’M Salute”: ecco il programma di oggi, 30 novembre

 dalle 11 alle 13 sempre al pian terreno della biblioteca nella rinominata sala “”Mangia più sano”, spazio alla tavola rotonda su “Pnrr – stimoli per il cambiamento dell’assistenza socio sanitaria territoriale”, con moderatore il DSS di Asl1 Dott. Roberto Predonzani e la partecipazione di Luca Volpe Assessore Servizi e Politiche Sociali del Comune di Imperia, Alessandro Alessandri Sindaco di Pieve di Teco, Claudia Lanteri Direttore sociale del Distretto 3, Carlo Amoretti Direttore Distretto Sanitario Imperiese Asl1 e Marino Anfosso Direttore delle Professioni Sanitarie di Asl1.

Dalle 11 alle 12 invece al secondo piano della biblioteca (rinominata sala “Allena la mente”) “Ambarabaciccicoccò – una casa sicura sul comò”: la prevenzione degli incidenti spiegata ai bambini con la pediatra di Asl1 Stefania Dalesio.

Appuntamento alle 15.30, presso la sala “Allena la mente” ubicata al piano secondo della biblioteca “Lagorio”, nell’ambito del contenitore “I’M Salute”, con la conferenza dal titolo “Vento di ponente: la prevenzione nel dipartimento integrato salute mentale e dipendenze sul territorio della Provincia di Imperia”. Sarà l’occasione per mettere al centro le tematiche del mondo della salute mentale, il rapporto con i pazienti sul territorio, le testimonianze, il mondo dei giovani e tanto altro ancora. Relatore sarà il Dott. Marco Mollica Direttore del Dipartimento Integrato di Salute Mentale e Dipendenze di Asl1.

Dalle 16.30 alle 18.30 al secondo piano della biblioteca “I’M…Sorrisi e Favole”, laboratorio con i dottor clown a cura dell’Associazione Sorrisi in Pillole.

La prima giornata terminerà con due eventi siti al pian terreno: dalle 16,30 alle 18 “I’M…Gusto e benessere in cucina”, incontro con show cooking a km zero con la partecipazione di Stefania Demontis responsabile nutrizione territoriale e DCA Asl1, Elsa Sferrazzo nutrizionista Asl1, Maria Rattazzi dietista Asl1 e Raffaella Fenoglio food blogger. Infine, dalle 18,30 alle 20 “Progetto WHP (Workplace Health Promotion), luoghi di lavoro che promuovono salute. Incontro per imprese, associazioni datorali e sindacali, enti.

Al dibattito parteciperanno Francesco Sferrazzo Direttore Dipartimento di Prevenzione di Asl1, Stefania Guasco psicologa di Asl1, Cristina Caprile infermiera – settore promozione della salute e con la partecipazione di Inail di Imperia e Savona.

Nella seconda giornata di “I’M Salute”, focus su malattie infettive e tumori

Ricco calendario, quello del 1 dicembre, ad “I’M Salute”. Nella sala “Mangia più sano” al pian terreno della biblioteca “Lagorio”, in occasione della giornata mondale contro l’Aids, dalle 8,30 alle 12 spazio alla tavola rotonda “P – come prevenzione” con il Direttore di Malattie Infettive di Asl1 Giovanni Cenderello e Rachele Pincino medico di malattie infettive Asl1.

A seguire “Educhiamoci all’affettività e alla sessualità” con l’educatore di Asl1 Gabriele Buono e con l’ostetrica di Asl1 Chiara Bonavera e la psicologa di Asl1 Francesca Martini “Conosci lo spazio giovani?” Ci sarà inoltre spazio per la presentazione dello spot sulla prevenzione del tumore al seno a cura dell’Istituto Fermi di Ventimiglia.

Dalle 10 alle 13 “Campanelli di allarme per la salute degli occhi di grandi e piccini”: info point con materiale informativo e test autosomministrabili per la salute degli occhi a cura della Fondazione “D.Chiossone” per ciechi ed ipovedenti presso la sala “Conta i passi” al secondo piano.

Nel pomeriggio nella sala “Allena la mente” al secondo piano, dalle 15 alle 16I’M…nato per leggere…e non solo” con Silvia Bonjean Direttrice Biblioteca Civica “L.Lagorio” di Imperia, Carlo Amoretti Direttore Distretto Sanitario Imperiese Asl1 e Stefania Guasco Psicologa Asl1.

A seguire, dalle 17,30 alle 18,30 “Non solo tabacco – sai che ci sono altri tipi di fumo dannosi per i nostri polmoni?” con la pneumologa di Asl1 Antonella Serafini e poi “Cause e rischi delle dipendenze sulla salute mentale” con Roberto Ravera Direttore Psicologia Asl1.

Invece nella sala “Vivi in Salute” al secondo piano, “Prevenzione dell’ictus e della demenza. Quali sono i campanelli di allarme?” con Carlo Serrati Direttore Neurologia e Centro Ictus Asl1 e Direttore Dipartimento Interaziendale di Neuroscienze e Neuroriabilitazione Ponente Asl1 e Asl2.

L’evento è a ripetizione della durata di circa 1 ora e mezza a sessione ed i partecipanti al termine di ciascun incontro potranno effettuare test cognitivi di autovalutazione. E dalle 15 alle 18 sempre al secondo piano nella sala “Conta i passi” “Postura e Salute: prendiamo le misure” dove verranno effettuati uno screening posturale e misurazioni della qualità del cammino (fino ad esaurimento posti 50 pax) con Alessandro Manelli Responsabile Gestione Attività Riabilitative Asl1.