Pallacanestro: sconfitta di misura per il Blue Ponente Basket contro il Juvenilia Varazze. Cede per 68-75 a pochi secondi della fine

Sport

Buona prestazione, nonostante il referto giallo, per i ragazzi di Archimede e Scilletta: i dianesi interpretano nel modo giusto la gara per i primi tre quarti, in attacco la palla circola con ritmo e si creano quindi buoni tiri, quando possibile si corre bene in contropiede e la difesa è condotta con aggressività, attenzione e collaborazione.

Nell’ultimo quarto la squadra di casa accusa la stanchezza e cala la lucidità sia nell’attaccare la zona 3-2 proposta dagli avversari che nel curare con attenzione tagliafuori e rimbalzi, concedendo ai Varazzesi troppe seconde occasioni; questo consente agli ospiti di recuperare e vincere una partita che ha visto le squadre in parità fino a 75 secondi dalla sirena finale.

Nel complesso una prestazione positiva per i ragazzi di Blue Ponente, che giocano ad armi pari l’intero match contro l’attualmente seconda formazione del giorne. Da migliorare alcuni dettagli col lavoro in allenamento, ma la crescita del gruppo da inizio campionato è evidente. Da sottolineare lo spettacolo offerto ad un pubblico, come sempre, numeroso e generoso nel sostenere la squadra: la partita è stata combattuta fino all’ultimo, corretta e decisamente bella da vedere.

Blue Ponente Basket – Juvenilia Varazze 68-75 (18-20, 21-15, 19-18, 10-22)

Blue Ponente: Lo Piccolo A. 36, Petroncari A. 11, Boretti J. 8, Genovese A. 6, Andreini (cap.) L. 3, Degl’Innocenti A. 2, Terrile L. 2, Appendino L., Garibbo T., Ognibene F., Pirosu M. – All.: Archimede E. – Ass.: Scilletta A.
Juvenilia Varazze: Guida S. 26, Fazio P. 13, Fabri F. 12, Burgassi (cap.) M. 10, Lambichi M.L. 7, Delfino M. 5, Damele L. 2, Ferrogaro A., Muscella A., Negri M., Pizzorno A. – All.: Pozzo G.
Arbitro: Vicari D.