Imperia: il 24 dicembre nel porto di Oneglia torna il Babbo Natale sub con dolci, cioccolata calda e panettone per tutti

Attualità Cultura e manifestazioni Imperia

Ritorna e si rinnova quest’anno, dopo la sosta dovuta al Covid-19, nel bacino portuale di Oneglia, la tradizionale e simpatica manifestazione dell’arrivo di Babbo Natale dal  mare, che negli anni è stata promossa ed organizzata, sempre con pieno successo,  dall’associazione “Imperia nel Blu”.

Iniziativa di Comune, Go Imperia, Comitato San Giovanni, Imperia Rugby e Circolo Borgo Cappuccini

L’appuntamento è fissato per sabato 24 dicembre per le ore 17,00 in calata G.B. Cuneo, zona di ponente (vicino alle gru) e vede il coinvolgimento di diversi soggetti, pubblici e privati, che raccogliendo il testimone, hanno offerto con grande disponibilità ed attenzione la propria collaborazione per poter realizzare, ancora, una bella iniziativa dedicata alle famiglie ed ai giovanissimi.

In primis il Comune di Imperia per il tramite dell’Assessorato alle Manifestazioni e la partecipata Go Imperia , il Comitato San Giovanni e Tradizioni Onegliesi, che ne ha coordinato tutti gli aspetti operativi e logistici mentre, la parte coreografica, con  le coraggiose renne nuotatrici ed il Babbo Natale che arriva dal mare sarà impeccabilmente curata dall’associazione sportiva “Circolo subacqueo Scapussen”, emanazione del “Circolo Borgo Cappuccini” di Imperia che farà rivivere la grande emozione  degli anni passati.

Babbo Natale entrerà nel porto di Oneglia intorno alle ore 16,30  per poi dirigersi verso la banchina di calata G.B. Cuneo a bordo della sua tradizionale slitta galleggiante, trainata dalle possenti renne,  dove provvederà a distribuire, con l’aiuto dei ragazzi dell’Imperia Rugby e del Gruppo Giovani di Ineja Food, dolci e caramelle a tutti i giovanissimi presenti e sarà disponibile a farsi immortalare in loro compagnia.

In questo percorso l’illustre ospite sarà “tenuto d’occhio” a breve distanza da un gommone degli ormeggiatori della Go Imperia, ed accompagnato da un sottofondo musicale a tema.

La parte “dolce”  della manifestazione sarà curata dai soci e volontari di Ineja Food, che prepareranno e distribuiranno a tutti, fino ad esaurimento scorte, cioccolata calda, panettone e pandoro, per augurare buon Natale e buon anno a tutti gli imperiesi.

Dice il Comitato san Giovanni: “Vogliamo ringraziare il Comune di Imperia che ci ha coinvolti in questa nuova sfida organizzativa e tutti coloro che hanno accolto il nostro invito a fare squadra, anche in una giornata impegnativa come la vigilia del Santo Natale”.