Imperia: fino all’otto gennaio aperto il tradizionale Presepe ligure della Compagnia di Via Carducci/Foto e Video

Cultura e manifestazioni

Fino all’8 gennaio, tutti i giorni, dalle 15,30 alle 18, è possibile visitare il tradizionale Presepe ligure realizzato dalla Compagnia di Via Carducci, a Porto Maurizio.

Il cuore, l’anima e la volontà di mantenere le tradizioni

Spiega il presidente della Compagnia di Via Carducci Luigi Massabò: “Qui c’è il cuore, l’anima e la volontà di mantenere le tradizioni, perché siamo portorini e a noi piace mantenere queste tradizioni. E’ un grande lavoro perché ci vuole molto tempo per la struttura, la carta, fissata con gli spilli, perché poi bisogna recuperarla. 

Il problema è che soldi non ce ne sono e non si possono avere degli sprechi. Recuperiamo gli spilli e tutto quello che è possibile. Tanta gente e tanti volontari, perché senza i volontari non si potrebbe fare niente.  

Il Presepe richiama un po’ il nostro territorio, ma il discorso è che il presepe deve piacere a noi; deve essere che respiri e si deve capire dove c’è la stalla con una pecorella, dove c’è il deserto con la tenda araba e deve cambiare, perché se uno fra un presepio che è sempre uguale, già per me stesso non c’è soddisfazione a farlo

Devo inventare una cosa diversa ogni anno e già per il prossimo anno ho in testa un’altra scenografia. Piano piano, da un anno all’altro, uno si deve abituare a pensare a un altro Presepio. Un Presepe francescano, povero, come era nato nelle nostre tradizioni.  

Il Presepe si può visitare fino all’otto di gennaio e arriveranno i Re Magi, mentre andrà via Gelindo, il tipico pastore ligure, che è il primo, nella tradizione ligure, che va a visitare Gesù. Sino all’otto gennaio, dalle 15,30 alle 18, è visitabile il Presepe della Compagnia di Via Carducci e tengo a sottolineare che le offerte raccolte servono a sostenere la realizzazione dell’Infiorato del Corpus Domini, in quanto ogni anno andiamo sempre molto sotto con le spese ed è sempre difficile fare l’Infiorata“.