IMPERIA. SABATO 30 AGOSTO IL CONCERTO DI FREDDY COLT AL MUSEO “CLARENCE BICKNELL” DI BORDIGHERA

Cultura e manifestazioni Home

Locandina Bicknell sabato 30 agosto 2014

Imperia. Proseguono al Museo “Clarence Bicknell” di Bordighera le iniziative promosse dall’Istituto Internazionale di Studi Liguri, in collaborazione con l’Unitre-Intemelia e gli “Amici del Museo Clarence Bicknell”, per l’estate 2014

Sabato 30 agosto, alle ore 18.00, si terrà nel suggestivo salone del Museo un concerto del musicista sanremese Freddy Colt, al pianoforte, con alla voce la grande cantante jazz inglese Joanna Rimmer.

Durante l’esibizione verranno riproposti i classici della musica di oltreoceano degli anni ruggenti (gli anni ‘20 del Novecento), la cosiddetta “Jazz Age”, periodo di grande fermento sociale, culturale ed economico, durante il quale vennero anche pubblicati capolavori della letteratura americana quali ad esempio“Il grande Gatsby” di Francis Scott Fitzgerald, il più acuto ritratto dell’anima dell’età del jazz, con le sue contraddizioni, il suo vittimismo e la sua tragicità.

Freddy Colt, pronipote di Antonio Semiglia, pioniere del jazz nella Sanremo anni ’20, ha studiato pianoforte, mandolino e arte dell’arrangiamento sotto la guida del Maestro Nicodemo Bruzzone.

Fondatore della Red Cat Jazz Band di Sanremo, è autore di saggi di storia e critica musicale e attivo conferenziere. Nel 1991 ha costituito il Centro Studi Musicali “Stan Kenton”, e ha fondato nel 1999 la rivista “The Mellophonium – periodico saltuario di cultura musicale”. È direttore artistico della rassegna “Zazzarazzaz – Festival della Canzone Jazzata”, del Premio “Pippo Barzizza”, concorso nazionale per arrangiatori di musica leggera, del “Farfa Festival, Musica & Fantasia” di Imperia, e ha contribuito nel 2004 alla rinascita del Festival Internazionale del Jazz di Sanremo sotto l’insegna “Soundz”. È membro della commissione artistica degli IJA – Italian Jazz Awards “Luca Flores”.

Joanna Rimmer, cantante, compositrice, attrice. Nata nel 1972 a Southport (GB), all’età di 6 anni comincia a studiare danza partecipando a molte competizioni nazionali classificandosi poi nel 1982 al quinto posto nel “World Juvenile Ballroom Dancing Championships” alla Royal Albert Hall di Londra. A 7 anni inizia a cantare il Songbook Americano dopo aver trovato in soffitta un vecchio 78’ giri di Anita O’Day. Nel 2000 esordisce professionalmente come cantante nell’ambiente jazz Italiano con la “Red Cat Jazz Band”, realizza due dischi di jazz “tradizionale” e varie tourneè in tutta Italia. Nel 2001 durante una permanenza a New York canta come ospite al “Cotton Club” di Harlem, accompagnata dalla “Cotton Club All Stars Big Band.”

Ha partecipato ai più importanti Jazz Festival italiani e ha collaborato con alcuni dei più famosi artisti italiani quali Stefano Bollani e Charilie Mariano, il grande storico “Jazz Man”.

 

Per informazioni: Museo-Biblioteca “CIarence Bicknell”; Via Romana 39; 18012 Bordighera (IM); Tel. 0184.263694; Fax 0184.266421; www.iisl.it; bicknell@istitutostudiliguri.191.it