21 Maggio 2024 21:52

Cerca
Close this search box.

21 Maggio 2024 21:52

Elezioni Imperia: l’analisi del voto di Marco Scajola. “Risultato importante, il 63% di Claudio Scajola non era scontato. La gente vota le persone che portano a casa i risultati”/Video

In breve: Così Marco Scajola, assessore di regione Liguria commenta l'esito delle elezioni in provincia di Imperia e nello specifico nel comune copoluogo.

“Credo che ad Imperia Claudio Scajola abbia avuto il giusto risultato che si meritava. Il 63% non era scontato. Un lavoro, una campagna elettorale fatta bene, senza mai far polemica con nessuno, nonostante le forti provocazioni che ci sono state. Per me una soddisfazione politica ma anche personale”. Così Marco Scajola, assessore di regione Liguria commenta l’esito delle elezioni in provincia di Imperia e nello specifico nel comune capoluogo. Elezioni che hanno visto la netta vittoria del sindaco uscente Claudio Scajola. 

Il commento al voto di Marco Scajola

“Di scontato in politica non c’è mai nulla. Credo che ad Imperia Claudio Scajola abbia avuto il giusto risultato che si meritava dopo 5 anni di lavoro incredibile fatto in questa città.

Mi ha fatto piacere che, soprattutto negli ultimi anni, ci sia stata una grandissima collaborazione con regione Liguria.

Risultato importante, il 63% non era scontato. Un lavoro, una campagna elettorale fatta bene, senza mai far polemica con nessuno, nonostante le forti provocazioni che ci sono state. Per me una soddisfazione politica ma anche personale.

Credo veramente che Claudio Scajola abbia meritato quello che ha seminato in questi 5 anni, un percorso politico straordinario che lo ha visto in diversi ruoli. Di questo sono veramente felice e contento.

Nel resto della provincia indubbiamente quello che ha fatto la differenza sono progetti civici e sono soprattutto la qualità delle persone.

Come Vallecrosia, con Armando Biasi che ha subito una campagna elettorale pesante con attacchi personali. La gente ha premiato la qualità di un sindaco capace, che ha fatto un grande lavoro. Contro di lui cerano anche delle forze politiche organizzate, eppure i cittadini lo hanno premiato.

A Bordighera una vittoria sul filo del rasoio, ma sono contento che si sia premiata l’amministrazione Ingenito. Anche qui i candidati che rappresentano il mondo civico sono quelli che hanno avuto più consensi.

La gente vota le persone, chi fa le cose. Non chi chiacchiera, insulta, accusa. La gente vota le persone che portano a casa i risultati, che studiano, che ci mettono la faccia e che dimostrano competenza e serietà.

A Ventimiglia la partita è aperta. Faccio un in bocca al lupo a Flavio di Muro. Anche qua vediamo che non sono bastati i partititi. I partiti da soli non vincono, siano di centrodestra o centrosinistra. Per vincere servirà il supporto civico, degli elettori che hanno votato le liste civiche.

Credo che anche a livello nazionale si debba fare una grande riflessione su quello che vogliono i cittadini e che deve fare la politica”.

Condividi questo articolo: