IMPERIA – COLPO DI SCENA IN GIUNTA COMUNALE. IL PARTITO DEMOCRATICO VIRA VERSO ENRICA CHIARINI / ECCO PERCHÉ

Home Politica
collage chiarini mezzera capacci canetti
In altro a destra: Enrica Chiarini, in basso da sinistra Valeria Canetti e Gianfranca Mezzera

Imperia – Al 99% sarà la giovane Enrica Chiarini, 28 anni assistente sociale eletta con 337 preferenze, il prossimo assessore donna del Partito Democratico nella giunta Capacci. Nelle ultime ore è arrivata la rinuncia definitiva della consigliera Valeria Canetti per impegni lavorativi. La sua naturale sostituta, Gianfranca Mezzera avrebbe abdicato verso la Chiarini a seguito dell’indisponibilità di Capacci di concederle deleghe di peso.

Sarà dunque la Chiarini, nipote dell’assessore regionale all’agricoltura Giovanni Barbagallo, a prendere il posto della dimissionaria Sara Serafini. Alla Chiarini saranno, con ogni probabilità, assegnate le deleghe del collega di partito Giuseppe De Bonis (Politiche Giovanili, Politiche Comunitarie, Politiche del Lavoro, Immigrazione, Demografici, URP) e a quest’ultimo saranno affidate le deleghe in capo al sindaco relative a: polizia municipale, viabilità e al trasporto pubblico locale.