17 Aprile 2024 14:08

Cerca
Close this search box.

17 Aprile 2024 14:08

Imperia: degrado nella parte bassa di via Cascione, l’amarezza di residenti e commercianti. “Bivacchi, risse e rifiuti. Zona lasciata allo sbando” / Le immagini

In breve: Le parole piene di amarezza di diversi residenti e commercianti della parte bassa di via Cascione, a Porto Maurizio, segnalando una situazione di profondo degrado e una percezione di mancanza di sicurezza.

“Questa zona è ormai è allo sbando”. Queste le parole piene di amarezza di diversi residenti e commercianti della parte bassa di via Cascione, a Porto Maurizio, segnalando una situazione di profondo degrado e una percezione di mancanza di sicurezza. Problematiche già sollevate in altre occasioni per lanciare appelli alle istituzioni affinchè venga assicurato il decoro e vengano effettuati maggiori controlli.

Imperia: degrado nella parte bassa di via Cascione, l’amarezza di residenti e commercianti

“La parte finale di Via Cascione, ormai da diverso tempo è nella morsa di bivaccatori di professione raccontano residenti e commercianti – Pur essendo presenti diversi bidoni per la raccolta dei rifiuti, questi signori, abbandonano regolarmente i loro scarti sui marciapiedi, negli angoli delle vetrine o dove più gli viene comodo.

Per molti commercianti è prassi dover ripulire tutte le mattine l’ingresso della propria attività da bicchieri di caffè rovesciati e abbandonati, bottiglie di birra spaccate e molto altro.

Non bastasse, specialmente la sera, è molto facile imbattersi in risse violente e ritrovarsi difronte a “scene” che sono paragonabili a quelle che si vedono a Milano o a Roma Termini.

Inutile il costante sollecito da parte dei residenti nel richiedere maggiori controlli in una zona che ormai è allo sbando”.

Condividi questo articolo: