IMPERIA. BASKET, GRANDE SUCCESSO PER IL MEMORIAL CHIARAVALLI/ LA CRONACA DEL TORNEO

Home Sport

foto

Imperia. Sceso il sipario sul Memorial Chiaravalli si tirano le somme di una bella giornata di basket e di ricordi, nello splendido contesto delle “Vele d’Epoca”.

In campo sono scese nella prima partita la squadra di casa del Presidente Parodi contro il Basket Albenga (nato dalla fusione con il Loano E. Garassini) dando vita ad un match tirato fino alle ultime battute che ha visto prevalere la compagine di casa di 5 lunghezze; anche la seconda partita tra B.C. Ospedaletti e Cffs Cogoleto è rimasta in bilico fino alla fine ed a spuntarla sono stati gli orange di Coach Lupi. Dopo pranzo la finale 3• e 4• posto  ha assegnato la medaglia di bronzo al Cogoleto che ha prevalso sull’Albenga. Nella finale i ragazzi dell’Ospedaletti hanno vinto contro la BKI portandosi a casa la prima coppa targata Chiaravalli.

Finite le partite il Presidente BKI ha fatto gli onori di casa per la premiazione alla quale hanno preso parte il Sindaco Capaci e l’Assessore allo Sport Strescino che hanno ribadito la volontà del Comune di Imperia di far crescere lo sport locale. A ricordare Elio le parole del figlio Alessandro che ha ricordato quanto suo padre tenesse al basket giovanile con la consegna di una targa al Miglior Giocatore, Luca Fossati (Imperia Basket). Fortemente voluta da Coach Risso è stata consegnata una targa alla memoria di un altro dirigente storico del basket locale Agostino Filicicchia al Top Scoorer, Tommaso Turitto, del B.C. Ospedaletti.

Un bell’evento – commenta Diego Parodi – Ringrazio da parte di tutta la società il Comune di Imperia, il Sindaco e l’Assessore Strescino per il sostegno e la loro presenza dimostrando la vicinanza dell’amministrazione allo sport; cercheremo di rendere questo torneo un appuntamento fisso d’inizio stagione; i miei complimenti a tutti i giocatori scesi in campo per quanto hanno fatto vedere.

Il commento dello staff alle partite della BKI: “Buona la prima gara dove abbiamo dimostrato che se giochiamo con umiltà e sacrificio possiamo dire la nostra nel campionato Under 19 pur essendo ampiamente sotto età. Si è visto a sprazzi un bel basket ma molte sono le cose da sistemare, a partire dalla difesa con troppe disattenzioni per la categoria. La seconda partita invece è da dimenticare, abbiamo abbassato la testa dopo neanche un tempo cedendo al dominio fisico dell’Ospedaletti. Era la prima uscita e ci ha permesso di vedere tutto il lavoro che abbiamo davanti ma questo ci stimola e solo a fine stagione si potrà trarre delle conclusioni.”

La BKI ringrazia tutte le squadre partecipanti ed il numeroso pubblico, il Comitato San Giovanni, il Presidente Fip Liguria Alberto Bennati e tutti gli sponsor: Linea Mediterranea, RSE, Cts Logistica, In.net, UnipolSai Assucurazioni ed Euro Idraulica.