PROCESSO PORTO DI IMPERIA – IL PM AVENATI BASSI: “ASSOLVETE GIANFRANCO CARLI” / DETTAGLI

Cronaca Home Porto di Imperia

Il PM Avenati Bassi: “Carli non è detto che fosse consapevole della truffa”. Carli: “Sapevo come mi ero comportato, non ho mai avuto nessun dubbio”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

big_carli_gianfranco
Gianfranco Carli

Torino – “Chiedo l’assoluzione di Gianfranco Carli”. Con queste parole il Pubblico Ministero Giancarlo Avenati Bassi mette fine alla lunga odissea giudiziaria che ha visto tra i protagonisti il patron della “Fratelli Carli”, Gianfranco Carli.

Le parole del PM sulla posizione di Carli: “Nella graduazione Gandolfo ne sa più di Carli. Carli è uno dei pochi che ha i soldi e che li rischia. Questi sono anche elementi in una truffa che si possono valutare. Sei socio dell’Imperia Sviluppo. Sei uno di quelli che se ci sarà un’azione di responsabilità rischierà di più. Più facile prendere i soldi da Carli che prendere da Caltagirone. Non è detto che fosse consapevole”.

Il commento a caldo di Carli a ImperiaPost: “La giustizia in Italia è lenta però prima o poi arriva. Sapevo come mi ero comportato, non ho mai avuto nessun dubbio. Preferisco non parlare della richiesta di condanna di Caltagirone. Gandolfo? Ovviamente mi dispiace, Spero di risolva per il meglio, con l’assoluzione”.

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!