IMPERIA. EMERGENZA RIFIUTI, ECCO L’AREA INDIVIDUATA PER RACCOGLIERE I RIFIUTI IN ATTESA DEL TRASFERIMENTO FUORI REGIONE/LE IMMAGINI

Home Imperia

image

ImperiaPost ha chiesto lumi all’amministrazione comunale riguardo all’area individuata per il possibile deposito dei rifiuti in attesa del trasferimento fuori regione ore le operazioni di smaltimento. Una soluzione tampone, quella proposta dal Comune di Imperia, a seguito delle richieste di collaborazione avanzate dalla Provincia di Imperia a seguito del sequestro dello lotto 6 della discarica di Collette Ozotto.

Ebbene, l’area individuata dal Comune di trova nei pressi del Rio Sgorreto, precisamente nelle aree di proprietà dell’impresa Cerruti, proprio di fronte alla sede della Riviera Trasporti, dove si trova una discarica di inerti che opererà a pieno regime solo nel momento in cui sarà satura la discarica di Colli. Al momento, dunque, l’area potrebbe ospitare stabilmente, per massimo un giorno, i rifiuti provenienti da una parte della provincia in attesa del trasferimento fuori regione, con tutta probabilità in Piemonte.
La soluzione individuata dal Comune, però, ha messo subito in guardia i residenti di Castelvecchio, già esasperati dal continuo via vai di mezzi pesanti per via dei lavori del raddoppio ferroviario e dei vari cantieri ubicati su via Nazionale fino allo svincolo per Pontedassio.