IMPERIA. CASO SCAJOLA, I PM INSISTONO SULL’AGGRAVANTE MAFIOSA, MA I GIUDICI PRENDONO TEMPO

Home Politica

Scajola copertina

Imperia. Nella giornata di ieri si è svolta ieri l’udienza dell’ex Ministro Claudio Scajola durante la quale la Dda ha presentato un appello contro la decisione del gip di non contestare l’aggravante mafiosa a Claudio Scajola, Amedeo Matacena, Chiara Rizzo e agli altri cinque indagati nell’inchiesta riguardante il presunto aiuto fornito all’ex deputato di Fi per sfuggire alla condanna definitiva per concorso esterno in associazione mafiosa.

I giudici del tribunale del riesame di Reggio Calabria si sono riservati di decidere nonostante l’accorato appello del sostituto procuratore nazionale antimafia, Francesco Curcio e il pm della Dda Lombardo che hanno rinunciato all’appello nei confronti della madri di Matacena, ma hanno ribadito l’accusa nei confronti degli altri deputati. Contro la richiesta si sono espressi i difensori degli imputati.