IMPERIA. PETANQUE, PARTECIPAZIONE RECORD E FINALE AZZURRA AL 2° MEMORIAL ALDO BONSIGNORIO/I RISULTATI

Home Sport

finalisti_mem_bon

Una finale tinta d’azzurro per il 2° Memorial Aldo Bonsignorio, sesta e ultima tappa del Circuito Pallino d’oro Ktk Uomoro, andata in scena sabato presso il bocciodromo comunale di zona San Lazzaro di Imperia.

All’appuntamento, organizzato dal Circolo San Giacomo, hanno partecipato ben 48 terne (anche diversi giocatori non tesserati, essendo una competizione aperta a tutti), arrivate anche dal Piemonte e da Genova. Pronostico rispettato: in fondo al tabellone sono arrivati Diego Rizzi e Fabio Dutto, due dei quattro atleti che avrebbero dovuto rappresentare l’Italia ai Mondiali fissati a Tahiti per fine ottobre e rinviati al 2015 a causa del rischio di epidemia dell’ebola, nonchè due delle atlete azzurre che hanno disputato di recente gli Europei di Mersin, Alessia Bottero e Laura Cardo.

Il Circuito Pallino d’oro si è concluso così come era iniziato a fine giugno con la gara internazionale Memorial Tommasino Arbustini, vale a dire con il trionfo del fuoriclasse Diego Rizzi (Taggese), l’alieno, questa volta in formazione con Laura Cardo e Giovanni Gatì, premiati dai dirigenti del San Giacomo e dai familiari di Aldo Bonsignorio. Il cuneese Fabio Dutto, con i giovani conterranei Emanuele Galliano ed Alessia Bottero a fianco, si è così accontentato del 2° posto. Sul podio anche i portacolori locali Giorgio Buzzi-Ivano Meli-Elio Ammirati e Roberto Pesce-Francesco Martini-Antonietta Guasco. Fuori nei quarti di finale e dunque classificati al 5° posto, Debar-Bresciani-Napoli, Maglio-Bertoli-Contri, Pario-Viale-Peirano e Vassallo-Brunengo-Gandolfo.

La gara ha assegnato gli ultimi punti validi per la classifica generale del Circuito, ma solo nei prossimi
giorni, dopo l’accurato conteggio, saranno ufficializzati i nomi dei vincitori del tour.

Nel corso del pomeriggio, un folto pubblico ha applaudito i bravissimi protagonisti della partita “Giochiamo anche noi”, primo atto del progetto Fib-Isah 2014-2015. Intorno a loro anche Luca Scevola e Erika Fossati dell’Isah, il presidente provinciale Fib Pietro Ravoncoli, il vice e membro della Commissione Giovanile Nazionale Riccardo Carrai, e l’istruttore del Circolo San Giacomo Rocco Nalbone. A fine del combattuto match tra la squadra “rossa” e quella “blu” è stato Diego Rizzi, insieme alle autorità presenti, a premiare i ragazzi, dimostratisi entusiasti di questa esperienza.

In serata si è svolta anche l’estrazione della lotteria abbinata al Circuito Pallino d’oro. L’elenco dei biglietti vincenti è disponibile sul sito www.petanque.it.
Grande soddisfazione è stata espressa dai vertici del Circolo San Giacomo per l’ottima riuscita dell’intera manifestazione, in un primo tempo prevista a metà settembre, e poi slittata per alcune concomitanze. Il lungo periodo delle gare estive si è chiuso nel migliore dei modi. Ora, nel calendario federale e per gli appassionati, lo spazio sarà tutto per campionati di società.