DIANO MARINA. ADDIO ALL’EX DISCOTECA TANGO’. DIVENTERA’ UN EDIFICIO RESIDENZIALE/ I DETTAGLI

Golfo Dianese Home

tangò

Diano Marina. L’ex discoteca Tangò di Diano Marina, ormai demolita, cambierà destinazione d’uso e, da locale per il divertimento serale, si trasformerà in un edificio a destinazione residenziale.

A richiedere il cambiamento, poi approvato, come si legge sul provvedimento dirigenziale, è Giovanni Gerosa, amministratore unico della G.N. Costruzioni srl: il progetto, curato dall’architetto Luca Lanteri ex assessore all’urbanistica del Comune di Imperia, prevede la ristrutturazione edilizia con cambio di destinazione d’uso dell’edificio adibito a discoteca, ristorante e locali accessori, con un edificio a destinazione residenziale ed annessi locali pertinenziali quali autorimesse private e cantine.

Nell’ambito dell’esecuzione dei lavori verranno anche eseguite opere di messa in sicurezza e consolidamento dei muri di sostegno esistenti. La realizzazione dell’intervento comporterà scavi per un totale di circa 310,00 mc. con altezza+ massima del taglio pari a circa 3,00 ml in corrispondenza dell’ampliamento dell’autorimessa.

Al fine di verificare la compatibilità dell’intervento con le caratteristiche geologiche della zona è stata redatta una relazione dettagliata eseguita secondo diversi step precisi:
  • Rilievo geologico esteso al contorno del versante rispetto all’area di intervento.
  • Caratterizzazione geotecnica del terreno.
  • Esecuzione di una sezione geologica in corrispondenza del sedime di insediamento.
  • Classificazione sismica del suolo di fondazione e topografica del versante ai sensi del D.M. 14.01.2008. Il suolo di fondazione è stato inserito in classe A e T2.
  • Verifica di stabilità dei fronti di scavo previsti e modalità di esecuzione e messa in sicurezza.
  • Dichiarazione di fattibilità dell’intervento nel rispetto delle condizioni di salvaguardia idrogeologica dell’area