SINDACO HA PAURA DEI FORCONI? “NO, SQUALLIDO ESEMPIO DI DEGENERAZIONE MENTALE, SARÒ SULLA PORTA DEL COMUNE AD ASPETTARLI”

Home Imperia

collage capacci

Imperia – “Salve non ha paura di ha una manifestazione tipo 9 dicembre dell’anno passato?” È questa una delle domande rivolte al sindaco Carlo Capacci sulla sua pagina Facebook denominata: “domande e suggerimenti al sindaco di Imperia”.
Il sindaco non le ha mandate a dire e si è espresso, forse per la prima volta in modo così netto, su quello che accadde il 9-10 e 11 dicembre del 2013 a Imperia. Per tre giorni la città rimase praticamente isolata e in mano a gruppi di giovani e non, che bloccavano con i loro corpi la circolazione dei mezzi.

“Fossi un tipo pauroso – risponde Capacci – non mi sarei candidato a Sindaco, quindi se qualche gruppo di anarchici rivoluzionari ha intenzione di ripetere quello squallido esempio di degenerazione mentale andato in scena il 9 dicembre 2013 faccia pure. Sarò sulla porta del Comune ad aspettarli”.