IMPERIA. MALTEMPO, NIENTE MERCATO A ONEGLIA. DISPOSTA CHIUSURA BIBLIOTECA, ACCESSO VIETATO AI MOLI. CAPACCI: “RESTATE IN CASA”/VIDEO

Home Imperia

COLLAGE COC

Imperia. È attivo da pochi muniti in comune a Imperia il COC, Centro Operativo Comunale, per le emergenze, a cui parteciperanno il Primo Cittadino, i dirigenti e la Protezione Civile.

Al tavolo, attivato una volta scattata l’allerta meteo di livello massimo, sono presenti: il sindaco Carlo Capacci, il vice sindaco Giuseppe Zagarella, il dirigente del settore porti e demanio Pierre Marie Lunghi, il dirigente del settore urbanistica e lavori pubblici Alessandro Croce, il comandante della Polizia Municipale Aldo Bergaminelli, il dirigente della Protezione civile Giuseppe Enrico, il dirigente del settore Servizi Sociali Sonia Grassi e il responsabile della Protezione Civile per il Comune di Imperia Marco Vassallo. La sala giunta sarà per tutta la durata dell’allerta meteo la sala operativa dove il Comune organizzerà tutte le operazioni e gestirà le eventuali emergenze del territorio comunale.

Arrivano già le prime disposizioni del centro operativo: chiusura della biblioteca civica di Imperia, cancellazione del mercato settimanale di Oneglia, chiusura dei moli del porto di Oneglia e di Porto Maurizio. 

Nel frattempo le scuole di ogni ordine e grado saranno chiuse nella giornata di domani a Imperia, Golfo Dianese e i comuni limitrofi.

“Voglio fare un appello ai cittadini – ha detto il sindaco Capacci – è opportuno restare a casa a meno che non ci sia un pericolo nella propria casa”.